A Como arriva la storia delle figurine

A Como arriva la storia delle figurine

Immagini, icone e nomi dello sport, delle favole e non solo che hanno fatto e fanno la goia di grandi e piccoli: la Panini arriva a Como per raccontare la dinastia delle figurine. Lunedì 26 alle 20,30, per il ciclo di incontri organizzati da Unindustria Como dedicati a temi diversi, aperti agli imprenditori e alle loro famiglie, Antonio Panini, figlio del Commendator Giuseppe Panini, fondatore, con i fratelli Benito, Umberto e Franco, della storica impresa modenese, descriverà l’azienda, quella con il marchio del lanciere – voluto proprio da Giuseppe, appassionato di cruciverba, il cui pseudonimo era “paladino” – che con le proprie figurine ha raccontato il volto dell’Italia e accompagnato l’infanzia di generazioni di bambini e ragazzi.

Il mito nasce nel 1961, prendendo spunto dalle bustine di francobolli che venivano confezionate per i collezionisti filatelici nell’edicola di famiglia in Corso Duomo a Modena. Alla fine del 1960 Giuseppe Panini, che insieme al fratello Benito aveva creato l’Agenzia Distribuzione Giornali Fratelli Panini, trova a Milano un lotto di vecchie figurine. Dopo averle acquistate e imbustate, le mette in vendita. Il successo è inaspettato: 3 milioni di bustine vendute. L’anno successivo i fratelli Panini decidono di stampare da soli le figurine, realizzando anche il primo album con, in copertina, il giocatore del Milan di allora Nils Liedholm: 15 milioni di bustine vendute.

Così, con la collezione di figurine dei calciatori del campionato 1961-62, nasce la storia delle figurine Panini. Poi sono animali, personaggi, storie, eventi e cartoni animati. Negli anni ’70 inizia l’espansione nei paesi europei, con raccolte di calcio locale e di cartoni animati, fino agli anni ’80 con la distribuzione negli Stati Uniti, Canada e Far East. Nel 1988 l’azienda viene ceduta al Gruppo Maxwell e la famiglia esce dalla gestione diretta. Dopo alcuni cambi di gestione, attualmente la Panini è di proprietà dell’ingegner Aldo Hugo Sallustro, la cui gestione ha portato l’azienda ad un livello di solidità e popolarità internazionale molto alto.

L’incontro è a partecipazione libera ma per motivi organizzativi è richiesta l’adesione tramite e-mail a unindustriacomo@unindustriacomo.it.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

dicembre 2017
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
27 novembre 2017 28 novembre 2017 29 novembre 2017 30 novembre 2017 1 dicembre 2017 2 dicembre 2017 3 dicembre 2017
4 dicembre 2017 5 dicembre 2017 6 dicembre 2017 7 dicembre 2017 8 dicembre 2017 9 dicembre 2017 10 dicembre 2017
11 dicembre 2017 12 dicembre 2017 13 dicembre 2017 14 dicembre 2017 15 dicembre 2017 16 dicembre 2017 17 dicembre 2017
18 dicembre 2017 19 dicembre 2017 20 dicembre 2017 21 dicembre 2017 22 dicembre 2017 23 dicembre 2017 24 dicembre 2017
25 dicembre 2017 26 dicembre 2017 27 dicembre 2017 28 dicembre 2017 29 dicembre 2017 30 dicembre 2017 31 dicembre 2017