• Alessandro Zucchi – Il nuovo, ma rodato, corso di Acimit

    Alessandro Zucchi – Il nuovo, ma rodato, corso di Acimit0

    Per non sottrarre tempo al lavoro in azienda nel giorno della nomina a presidente di Acimit è andato in ufficio alle 6 di mattina. Poi ha raggiunto Villa Necchi ed ha raccolto il testimone da Raffaella Carabelli: Alessandro Zucchi ha iniziato così, ieri, la sua nuova avventura. Carabelli è stata molto apprezzata. Anche per questo

  • Leandro Gualtieri <br> Filpucci: 50 anni di fili preziosi

    Leandro Gualtieri
    Filpucci: 50 anni di fili preziosi
    0

    E’ un anniversario importante, quello della Filpucci, 50 anni di attività nella produzione di filati creativi di alta gamma da maglieria: un passato importante alle spalle e un futuro ricco di promesse davanti, con un passaggio generazionale già compiuto e un management collaudato. Presidente e fondatore Leandro Gualtieri (nella foto con il figlio Federico), che

  • John Kelley – Dio salvi… la moda inglese

    John Kelley – Dio salvi… la moda inglese0

    Quello inglese è un mercato particolare: qualche grande brand della moda internazionale e una miriade di giovani e rampanti stilisti usciti dalle scuole di moda di tutto il mondo e pronti a sgomitare per ritagliarsi uno spazio sulla scena. Può capitare che un salone dedicato al tessile richiami l’ex first lady inglese Samantha Cameron come

  • Carlo Piacenza <br> Nel segno della continuità

    Carlo Piacenza
    Nel segno della continuità
    0

    Dal 4 luglio 2016 Carlo Piacenza è presidente dell’Unione Industriale Biellese, ha pertanto un ruolo di osservatore privilegiato su un distretto che produce tessuti la cui eccellenza è riconosciuta in tutto il mondo. Alla vigilia di Pitti Filati La Spola gli rivolge alcune domande. Innanzitutto ci dica qual è lo stato di salute del distretto

  • Antonella Martinetto <br> Le nuove… tendenze di Milano Unica

    Antonella Martinetto
    Le nuove… tendenze di Milano Unica
    0

    Una nuova location, le Cavallerizze, stilosa appendice del Museo Nazionale di Scienza e Tecnologia già protagonista della Milano Fashion Week. Un nuovo abbinamento, con il cinema, scrigno di storie e colori. Un nuovo obiettivo, in realtà perseguito già da un paio di edizioni della fiera: far parlare, riflettere e agire le aziende, soprattutto quelle meno

  • Alessandra Guffanti <br> La voce dei giovani imprenditori

    Alessandra Guffanti
    La voce dei giovani imprenditori
    0

    Tecnologia, innovazione, organizzazione, mercati e formazione. Gli orizzonti di Alessandra Guffanti, presidente del Gruppo dei Giovani Imprenditori di Sistema Moda Italia sono molto ampi: il primo tema da affrontare si chiama Connection, ovvero l’idea di Smi per avvicinare i brand ai terzisti. Non è ancora pura tecnologia ma lo sarà, diventando una piattaforma digitale. “E’

  • Il tessuto di carta, Trump ed i mercati: parla Bastagli

    Il tessuto di carta, Trump ed i mercati: parla Bastagli0

    Versatilità, predisposizione al multitasking, ampia conoscenza dei mercati, gestione del lavoro di squadra: per molti questi sono requisiti presenti negli annunci di ricerca lavoro ma per Alessandro Bastagli sono solo alcune delle qualità che usa ogni giorno a Lineapiù e nelle altre aziende che gli fanno capo, da Dimensione Danza a Everlast. A Pitti Filati

  • Antonio Franceschini <br> La moda a 360 gradi, da Riccione al Mozambico

    Antonio Franceschini
    La moda a 360 gradi, da Riccione al Mozambico
    0

    Antonio Franceschini, responsabile nazionale di Cna Federmoda, è volente o nolente, uno dei massimi esperti europei di fiere ed internazionalizzazione: la sua presenza ai maggiori saloni è infatti una costante, mentre in Italia è l’anima di Riccione Moda Italia, la manifestazione che ospita anche il Concorso Nazionale Professione Moda Giovani Stilisti, in programma ogni anno

  • Piergiovanni Vitalini <br> Piero, la forza dei giovani

    Piergiovanni Vitalini
    Piero, la forza dei giovani
    0

    Lo trovi in ogni fiera tra quelle più importanti del tessile-abbigliamento, in Italia come nel resto d’Europa. E lo noti, per due motivi: il primo è quello più evidente, l’abbigliamento, che esce decisamente dallo schema camicia-cravatta e anche dal più semplice casual-sportivo da fiera; il secondo, più da ‘addetti ai lavori’, è che spesso il

  • Riccardo Comerio <br> Varese, uno scrigno per l’industria della moda

    Riccardo Comerio
    Varese, uno scrigno per l’industria della moda
    0

    Se si trattasse di Olimpiadi, Varese guadagnerebbe parecchie medaglie. E’ infatti di uno dei distretti più importanti in Italia per quanto riguarda l’industria della moda. Un patrimonio fatto di 1.712 imprese produttive per un totale di quasi 14.400 addetti, che lo piazza all’ottavo posto nazionale. E con primati nazionali in alcune nicchie produttive. Il Varesotto,

  • Andrea Belli <br> La scelta di essere ottimista

    Andrea Belli
    La scelta di essere ottimista
    0

    Da tre anni è il presidente di Confartigianato Prato, dell’Associazione Nazionale Tessili, delle sezione toscana della Federazione Moda e presidente nazionale di categoria. E’ un affermato e conosciuto piccolo imprenditore con la sua orditura G.T.2000 ed ha guidato anche, nella rotazione canonica delle cariche prevista dagli accordi tra le associazioni, Rete Imprese Prato. Per Andrea

  • Chen Dapeng <br> Chic in Europa? Troppo presto

    Chen Dapeng
    Chic in Europa? Troppo presto
    0

    Una crisi ormai arrivata anche in Cina ma anche un’economia che sta cambiando con l’arrivo dei turisti e quindi un cambiamento dei gusti: l’analisi degli organizzatori di Chic, ovvero l’Associazione Nazionale Cinese dei produttori di abbigliamento, è a 360 gradi quando incontrano la stampa internazionale per fare il punto sulla fiera. “L’economia si sta sviluppando

  • Carlo Piacenza <br> Il tempo delle scelte

    Carlo Piacenza
    Il tempo delle scelte
    0

    Per Carlo Piacenza la nomina a presidente dell’Unione Industriale Biellese è arrivata in un momento delicato, fatto di scelte importanti, ma guai a parlare di “inizio in salita”. 61 anni, imprenditore e titolare della storica azienda di famiglia, da luglio in carica al vertice della UIB, vede piuttosto il lato positivo: “Direi invece che sono

  • Giacinto Gelli <br> Le anticipazioni ci penalizzano

    Giacinto Gelli
    Le anticipazioni ci penalizzano
    1

     Filo è alle porte e uno degli storici espositori toscani, Giacinto Gelli di Fil-3, manda chiari segnali agli organizzatori del salone e ai suoi colleghi: no alle anticipazioni esasperate, cartelle colore a pagamento (simbolico) e magari una fiera itinerante… Iniziamo dalla scadenza più prossima, Filo di mercoledì e giovedì. Ribadisco la mia opposizione, già comunicata

  • Ornella Bignami, parola alla creativita’

    Ornella Bignami, parola alla creativita’0

    A Parigi come consigliera strategica (”sono la loro antenna…”) del mercato per Celc (Confederazione Europea del Lino e della Canapa) Ornella Bignami, creatrice di Elementi Moda, ricercatrice di stili e tendenze, esperta di materiali tessili, referente e collaboratrice di un numero infinito di scuole e istituti di moda e’, in effetti, piu’ che un’antenna per

  • Lanificio Bisentino, l’anno della consacrazione

    Lanificio Bisentino, l’anno della consacrazione0

    Tante fiere dietro le spalle, Première Vision dietro l’angolo: il Lanificio Bisentino cerca la propria consacrazione in giro per il mondo. Il 2016, ultimo anno del progetto triennale iniziato dall’azienda per lanciarsi ulteriormente sui mercati, sarà quello della consacrazione: “Deve esserlo – spiega Giovanni Gramigni, con Lorenzo e Giuditta esponente della terza generazione dei Gramigni alla

  • John Kelley, un inglese con accento toscano

    John Kelley, un inglese con accento toscano0

    John Kelley è nel tessile da oltre trenta anni, molti dei quali spesi a fare il rappresentante nel regno Unito di tessuti turchi e italiani, di aziende toscane soprattutto, a giudicare dal curioso uso di espressioni dialettali e “c” aspirate mentre parla con flemma tipicamente britannica. Kelley è però anche il “padre” di The London

  • Carabelli: “L’Italia si sta risvegliando”

    Carabelli: “L’Italia si sta risvegliando”1

    A Techtextil North America e Texprocess Americas c’è anche tanta Italia e nei vari stand il tricolore è ben visibile non tanto per obblighi istituzionali o sciovinismo ma proprio per far capire ai visitatori della fiera che la qualità del made in Italy è proprio lì, davanti ai loro occhi. Tra le aziende che animano

  • Guglielmo Olearo <br> PVP, un 2016 per rafforzarsi e crescere ancora

    Guglielmo Olearo
    PVP, un 2016 per rafforzarsi e crescere ancora
    0

    Con la creazione del ‘brand’ unico Première Vision Paris per identificare tutti i saloni dell’universo PV, la cancellazione di edizioni storiche come quelle di Mosca e del Brasile, la nascita di nuove realtà espositive e la continua attenzione a mercati emergenti non si può dire che la vita di Guglielmo Olearo, responsabile dei saloni internazionali

  • Andrea Cavicchi <br> Da Prato al mondo, passando per Firenze

    Andrea Cavicchi
    Da Prato al mondo, passando per Firenze
    0

    L’orizzonte di Andrea Cavicchi diventa sempre più largo: da presidente di Confindustria Prato è protagonista dell’evoluzione verso Confindustria Toscana Nord e da poco si aggiunto il nuovo, prestigioso e impegnativo ruolo di presidente del Centro di Firenze per la Moda Italiana. Tanti compiti che si aggiungono a quello di imprenditore e che lo stesso Cavicchi