Il lusso non si compra più su Internet

Il lusso non si compra più su Internet

Si riducono le possibilità di comprare prodotti di lusso sul web. La Corte di Giustizia Europea  ha dichiarato che un fornitore di prodotti di lusso può vietare ai suoi distributori al dettaglio autorizzati di vendere i suoi prodotti su piattaforme terze come Amazon.

Secondo la Corte “un simile divieto è adeguato e in linea di massima non va oltre quanto necessario per salvaguardare l’immagine di lusso dei prodotti. Infatti un sistema di distribuzione selettiva di prodotti di lusso finalizzato, primariamente, a salvaguardare l’immagine di lusso di tali prodotti non viola il divieto di intese previsto dal diritto dell’Unione, purché la scelta dei rivenditori avvenga secondo criteri oggettivi di indole qualitativa, stabiliti indistintamente per tutti i potenziali rivenditori e applicati in modo non discriminatorio”.

La questione era stata sollevata negli scorsi mesi in seguito al caso che ha coinvolto Coty Germania, fornitore di cosmetici di lusso, e Parfümerie Akzente, che ne distribuisce i prodotti. In questi giorni, Birkenstock ha reso noto di voler abbandonare proprio la piattaforma di Jeff Bezos dal primo gennaio 2018 per le continue vendite, sulla stessa, di prodotti contraffatti.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

ottobre 2018
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
1 ottobre 2018 2 ottobre 2018 3 ottobre 2018 4 ottobre 2018 5 ottobre 2018 6 ottobre 2018 7 ottobre 2018
8 ottobre 2018 9 ottobre 2018 10 ottobre 2018 11 ottobre 2018 12 ottobre 2018 13 ottobre 2018 14 ottobre 2018
15 ottobre 2018 16 ottobre 2018 17 ottobre 2018 18 ottobre 2018 19 ottobre 2018 20 ottobre 2018 21 ottobre 2018
22 ottobre 2018 23 ottobre 2018 24 ottobre 2018 25 ottobre 2018 26 ottobre 2018 27 ottobre 2018 28 ottobre 2018
29 ottobre 2018 30 ottobre 2018 31 ottobre 2018 1 novembre 2018 2 novembre 2018 3 novembre 2018 4 novembre 2018