Milano Unica, un occhio al mercato e uno al calendario

Chi c’è ha sempre ragione. Partiamo da questo ‘dogma’ per connotare di positività l’edizione autunnale di Milano Unica Shanghai, in corso di svolgimento in contemporanea a Intertextile. I numeri non sono quelli dei tempi migliori, sono cambiate le condizioni, il mercato cinese è difficile ed in continua evoluzione e quindi il fluttuare delle cifre è fisiologico ma chi ha deciso di investire sulla Cina e soprattutto di continuare a farlo sta ottenendo risultati, anche in termini di visibilità. E.Thomas e Tessitura Monti ad esempio sono stati premiati per i 20 anni di presenza a Intertextile nel corso della cena di gala che ha chiuso il primo giorno di fiera.

In realtà l’inizio è stato più lento del solito: “La pioggia che ha creato file sulle strade, i controlli agli ingressi più capillari del solito e la posizione del padiglione non prossima alle porte di accesso alla hall – spiega Massimo Mosiello, direttore di Milano Unica – ci hanno penalizzati, ma dalle 10 in poi il lavoro è partito a ritmo molto sostenuto, anche se forse c’è stata qualche visita in meno rispetto all’ottobre scorso. Ma già oggi stiamo recuperando”.

Ordini e campionari a parte nei corridoi si è parlato anche di date e calendari: “Abbiamo una riunione  – conferma Mosiello – sia con Messe Frankfurt (presente in fiera con i rappresentanti della sede italiana, ndr) che con gli organizzatori cinesi per parlarne perché il cambiamento del mercato più che quello della data italiana di luglio ci impongono una riflessione per capire se ottobre è ancora il momento giusto o se invece, come ci sta dicendo qualcuno, questa fiera arriva troppo tardi, a tre mesi da Milano Unica di luglio. Le nostre proposte potrebbero essere anticipare a subito dopo Première Vision o addirittura alla prima decade di settembre, ma abbiamo di fronte una fiera da 4.500 espositori e un centro espositivo sempre affollato di saloni ed eventi e di sicuro non è facile un cambiamento di data. Se sarà confermato ottobre valuteremo se la data ci consentirà di avere ancora un numero sufficiente di partecipazioni per garantire la presenza come padiglione”.

Un metro di valutazione che ancora non hanno a Swing – Gruppocinque, alla quarta partecipazione al salone di Shanghai: “Siamo ancora nella fase di conoscenza del mercato e di presentazione del nostro prodotto – spiega Maurizio Isacco – e non facendo lana magari percepiamo anche meno degli altri il cambiamento di gusti e necessità dei cinesi di cui tanti parlano. Il nostro è un prodotto più tecnico e quindi meno soggetto a questo tipo di problemi. E il cliente cinese non guarda neppure al tema della sostenibilità, che pure noi portiamo avanti da tempo”.

Classica soddisfazione da fiera internazionale invece per Uberto Ciatti di Inseta, che in Cina viene da molto prima che nascesse la versione orientale di Milano Unica: “Stiamo lavorando bene – spiega – ed addirittura qui provo più soddisfazione a mostrare il campionario perchè trovo nei clienti cinesi un appezzamento ed un’attenzione che altrove non c’è più. Il mercato sta di nuovo ripartendo ma richiede ancora tempo e dedizione, ci sono tanti stilisti europei che stanno venendo qui a insegnare moda e tanti ragazzi cinesi che la studiano nelle scuole europee e quindi la situazione è in continuo aggiornamento”.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

ottobre 2018
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
1 ottobre 2018 2 ottobre 2018 3 ottobre 2018 4 ottobre 2018 5 ottobre 2018 6 ottobre 2018 7 ottobre 2018
8 ottobre 2018 9 ottobre 2018 10 ottobre 2018 11 ottobre 2018 12 ottobre 2018 13 ottobre 2018 14 ottobre 2018
15 ottobre 2018 16 ottobre 2018 17 ottobre 2018 18 ottobre 2018 19 ottobre 2018 20 ottobre 2018 21 ottobre 2018
22 ottobre 2018 23 ottobre 2018 24 ottobre 2018 25 ottobre 2018 26 ottobre 2018 27 ottobre 2018 28 ottobre 2018
29 ottobre 2018 30 ottobre 2018 31 ottobre 2018 1 novembre 2018 2 novembre 2018 3 novembre 2018 4 novembre 2018