• L’Italia rialza la voce al CPM

    L’Italia rialza la voce al CPM0

    Il mercato russo sembra in ripresa e le aziende italiane tornano a guardare con fiducia verso Mosca, a iniziare da Collection Première, alla sua 29′ edizione in programma dal 30 agosto al 2 settembre al Krasnaja Presnja Expocentr. 124 su circa mille le aziende italiane presenti, con la coordinazione di Ente Moda Italia che ha

  • Ottobre in Marocco, tempo di fiere e novità

    Ottobre in Marocco, tempo di fiere e novità0

    Sarà un ottobre all’insegna della moda quello di Marrakech, dove il 26 e 27 si svolgeranno le fiere Maroc in Mode e Maroc Sourcing, all’interno del circuito Moulay Hassan. Per la prima fiera si tratterà della quindicesima edizione, mentre per Maroc Sourcing della quattordicesima. Per il Marocco, che nel 2016 ha visto aumentare le esportazioni del

  • Il vento dell’export soffia verso est

    Il vento dell’export soffia verso est0

    I rappresentanti della filiera tessile del Varesotto si sono incontrati a Milano Unica per fare il punto della situazione sull’andamento del settore: per il sistema moda c’è il traino dell’estremo oriente nell’export. +1% il dato a livello mondo nel primo trimestre 2017 rispetto allo stesso periodo del 2016. A trainare le esportazioni dei prodotti made

  • Un 2016 di crescita per il Centergross

    Un 2016 di crescita per il Centergross0

    Per il Centergross il 2016 ha portato una serie di importanti traguardi: un volume d’affari complessivo di circa 5 miliardi di euro ed i segni più per spazi occupati (91, 14%) e aziende operanti, 700, grazie a 33 nuovi ingressi a fronte di 15 uscite. Gli accessi annuali sono stati oltre 1.700.000 e oltre il 60% dei

  • Un altro anno col freno tirato per il distretto lariano

    Un altro anno col freno tirato per il distretto lariano0

    La 24′ edizione dell’Osservatorio Distretto Tessile di Como organizzato dal Centro Tessile Serico ha fatto il punto sul 2016 della filiera lariana ed i risultati descrivono una situazione di leggera sofferenza dopo un lustro 2010-2015 positivo. Con Giorgio Penati e Federico Colombo, presidente ad del Centro Tessile Serico, Andrea Taborelli, presidente del Gruppo Filiera Tessile di Unindustria Como,

  • La moda da uomo cresce grazie all’export

    La moda da uomo cresce grazie all’export0

    Nei giorni delle sfilate milanesi Camera Nazionale della Moda Italiana ha annunciato i positivi dati relativi all’andamento del mercato della moda maschile nel primo trimestre 2017. Il menswear ha registrato una crescita superiore alla media del settore, tra il 4% e il 5%, sostenuta dalla ripresa delle esportazioni, che crescono di più del 5%. Più lento

  • L’export di Prato riprende quota con l’abbigliamento

    L’export di Prato riprende quota con l’abbigliamento0

    Sono positivi i numeri dell’export manifatturiero di Lucca, Pistoia e Prato nel primo trimestre del 2017: nel complesso l’area mette a segno un +3,4% rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso. Le vendite all’estero di prodotti manifatturieri dell’area avevano concluso il 2016 in rallentamento, con una variazione pari a -1,1% sul 2015. Ma la crescita rimane più bassa

  • Per il meccanotessile il 2017 è un anno in discesa

    Per il meccanotessile il 2017 è un anno in discesa0

    Il 2017 si apre positivamente per i costruttori italiani di macchine tessili, con un primo trimestre che ha visto aumentare la raccolta ordini sia in Italia che sui mercati esteri. Nel periodo gennaio-marzo l’impennata è stata del 24% rispetto allo stesso periodo del 2016: +26 all’estero, +16% sul mercato interno. “I dati dell’indice per il

  • Export, la Russia torna ad essere importante

    Export, la Russia torna ad essere importante0

    Collection Premiere Mosca aveva dato dei segnali, il “Flash Russia – Gennaio 2017” di Sistema Moda Italia li conferma: la Russia sta tornando ad essere un mercato importante per il made in Italy. Elaborato da Ita –Agenzia Ice di Mosca il dossier economico riporta anche i dati elaborati dalla fonte delle Dogane Russe: le importazioni di

  • L’export in Russia riparte dalla Campania

    L’export in Russia riparte dalla Campania0

    Arriva dalla Campania un dato in controtendenza sull’export italiano in Russia, che nel 2016 ha segnato un -5,3%. L’invio di merci dalla regione campana in Russia nello stesso anno è invece aumentato dell’1,5%, con Napoli che addirittura è arrivata ad un +39,4% negli ultimi mesi: secondo il sito Russia Beyond the Headlines ad andare particolarmente


Video

Eventi

agosto 2017
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
31 luglio 2017 1 agosto 2017 2 agosto 2017 3 agosto 2017 4 agosto 2017 5 agosto 2017 6 agosto 2017
7 agosto 2017 8 agosto 2017 9 agosto 2017 10 agosto 2017 11 agosto 2017 12 agosto 2017 13 agosto 2017
14 agosto 2017 15 agosto 2017 16 agosto 2017 17 agosto 2017 18 agosto 2017 19 agosto 2017 20 agosto 2017
21 agosto 2017 22 agosto 2017 23 agosto 2017 24 agosto 2017 25 agosto 2017 26 agosto 2017 27 agosto 2017
28 agosto 2017 29 agosto 2017 30 agosto 2017 31 agosto 2017 1 settembre 2017 2 settembre 2017 3 settembre 2017

Gruppoeditoriale_logo