• L’Uzbekistan riforma il settore tessile

    L’Uzbekistan riforma il settore tessile0

    Prosegue il programma di riforme e di decentralizzazione delle decisioni economiche in Uzbekistan. Il presidente Shavkat Mirziyoyev ha firmato un decreto che riforma il settore tessile e consente l’acquisto diretto del cotone dai produttori da parte delle imprese di trasformazione operative in Uzbekistan. A partire dal 2018 gli operatori del settore potranno controllare l’intera catena

  • Congiuntura Confindustria Toscana Nord: leggero incremento della produzione

    Congiuntura Confindustria Toscana Nord: leggero incremento della produzione0

    Il Centro Studi di Confindustria Toscana Nord Lucca Pistoia Prato ha elaborato i risultati della rilevazione congiunturale relativa al terzo trimestre del 2017, presentando i dati a consuntivo per il periodo luglio-settembre e le previsioni per il periodo ottobre-dicembre. L’indagine è realizzata con un campione statistico di imprese manifatturiere di 10 o più addetti, associate

  • Artigiani tessili: trovato l’accordo sul contratto collettivo

    Artigiani tessili: trovato l’accordo sul contratto collettivo0

    Dopo 8 mesi di trattativa, è stata siglata l’ipotesi di accordo tra i rappresentanti delle associazioni degli artigiani (Confartigianato, Cna, Claai, Casartigiani) e dei sindacati Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil, per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro Pmi Tessile (fino a 249 addetti) e Chimico (fino a 49 addetti) con le Associazioni Artigiane.

  • Produzione estiva a Varese: rallentamento fisiologico

    Produzione estiva a Varese: rallentamento fisiologico0

    Il terzo trimestre 2017 ha fatto registrare un prevedibile rallentamento fisiologico nella produzione rispetto al secondo trimestre, questo quanto emerso dall’indagine congiunturale dell’Ufficio Studi dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese: il calo, legato alla normale stagionalità, non intacca uno scenario che rimane in prospettiva positivo per le imprese del Varesotto.  Sotto il profilo della

  • Il buco nero dei consumi in Francia

    Il buco nero dei consumi in Francia0

    14%. A tanto ammonta, secondo l’Osservatorio economico dell’Institut Français de la Mode, il calo dei consumi di tessile e abbigliamento in Francia dal 2007 al 2016. Il mercato adesso si rimette con difficoltà dalla crisi della fine degli anni 2000 e soffre di una saturazione dell’offerta e di un aumento di nuovi bisogni dei consumatori

  • Confindustria Vercelli: un cauto ottimismo

    Confindustria Vercelli: un cauto ottimismo0

    Fiducia tra gli imprenditori locali: anche Confindustria Vercelli e Valsesia segue l’andamento nazionale che danno in crescita le aspettative congiunturali. La rilevazione trimestrale realizzata da Confindustria Vercelli Valsesia per il quarto trimestre del 2017 ha coinvolto circa 100 imprese associate e ha evidenziato che il saldo tra ottimisti e pessimisti relativo all’andamento dell’occupazione migliora per

  • Milano Unica Shanghai, niente record ‘bis’

    Milano Unica Shanghai, niente record ‘bis’0

    Qualche visitatore in meno rispetto all’ottobre del 2016 ma espositori ugualmente soddisfatti alla fine della 12′ edizione di Milano Unica Shanghai. “Il mercato cinese – dice il presidente della manifestazione Ercole Botto Poala – è in costante mutamento e variazioni nelle cifre sono del tutto fisiologiche: accade sempre nel nostro mondo. Il calo delle presenze

  • Lo stato dell’arte dell’industria tessile in Gran Bretagna

    Lo stato dell’arte dell’industria tessile in Gran Bretagna0

    Secondo il report predisposto dall’UK Fashion & Textile Association “Response to Industrial Strategy Green Paper”, il settore tessile-abbigliamento contribuisce all’economia britannica con oltre 880.000 addetti di cui 105.000 nella produzione. L’industria tessile contribuisce inoltre per 28,1 miliardi di sterline all’economia locale con un valore aggiunto al 4,7%. Le esportazioni del settore nel 2016 sono ammontate

  • Milano Unica, in 45 a Shanghai in nome dell’alta gamma

    Milano Unica, in 45 a Shanghai in nome dell’alta gamma0

    Sul mercato cinese per esaltare la qualità italiana. Questo l’obiettivo delle 45 aziende che da domani parteciperanno alla 12′ edizione di Milano Unica Shanghai al National Exhibition and Convention Center di Shanghai. Con oltre 40 mila visite nel corso degli anni l’enclave italiana nel mare di Intertextile continua a monitorare e interagire in Cina grazie

  • Catalogna: anche sul tessile gli effetti dell’ipotesi di secessione

    Catalogna: anche sul tessile gli effetti dell’ipotesi di secessione0

    L’ipotesi di indipendenza non piace all’economia: una settimana di ‘indipendenza virtuale’ della Catalogna dalla Spagna ha bruciato venti miliardi di euro alla Borsa di Madrid, con 9 imprese che hanno deciso di lasciare la Regione di Barcellona o sono sul punto di farlo. L’indice Ibex 35 si trova in calo dell’1,88%, mentre l’intera capitalizzazione di


Video

Eventi

dicembre 2017
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
27 novembre 2017 28 novembre 2017 29 novembre 2017 30 novembre 2017 1 dicembre 2017 2 dicembre 2017 3 dicembre 2017
4 dicembre 2017 5 dicembre 2017 6 dicembre 2017 7 dicembre 2017 8 dicembre 2017 9 dicembre 2017 10 dicembre 2017
11 dicembre 2017 12 dicembre 2017 13 dicembre 2017 14 dicembre 2017 15 dicembre 2017 16 dicembre 2017 17 dicembre 2017
18 dicembre 2017 19 dicembre 2017 20 dicembre 2017 21 dicembre 2017 22 dicembre 2017 23 dicembre 2017 24 dicembre 2017
25 dicembre 2017 26 dicembre 2017 27 dicembre 2017 28 dicembre 2017 29 dicembre 2017 30 dicembre 2017 31 dicembre 2017

Gruppoeditoriale_logo