• A Chic l’Italia che piace

    A Chic l’Italia che piace0

    Si sa che al giorno d’oggi un like vale quasi quanto un ordine di acquisto e quindi, in una Cina sempre piu’ moderna, anche la visita di una influencer locale puo’ rappresentare un bel biglietto da visita. Nonostante siano rigorosamente bloccati i canali social piu’ usati in Occidente, come Facebook, Twitter e Instagram, un profilo

  • Varese, l’innovazione è un Risico

    Varese, l’innovazione è un Risico0

    Il nome richiama un noto gioco di società con guerre e carri armati ma il suo fine è molto nobile: R.I.S.I.CO. è infatti il progetto di ricerca che favorisce l’innovazione delle pmi italiane e svizzere per il quale sono previsti due incontri nel Varesotto. R.I.S.I.CO. (Rete Integrata di Servizi per l’Innovazione e la Competitività) vuol migliorare

  • Italia-Russia, una Task Force che si rinnova

    Italia-Russia, una Task Force che si rinnova0

    Si rinnoverà a Firenze l’incontro della Task Force italo-russa, giunta alla sua 27′ edizione, in programma il 29 e il 30 novembre. La Task Force è un foro economico-istituzionale bilaterale, che ha lo scopo di approfondire e rafforzare i legami istituzionali fra i paesi coinvolti, creando un quadro di riferimento favorevole allo sviluppo di relazioni

  • Anche Chiasso farà scuola nella moda

    Anche Chiasso farà scuola nella moda0

    A pochi metri dal confine italiano con la Svizzera potrebbe sorgere un nuovo “Centro del tessile“: a Chiasso infatti stanno lavorando per trasformare in una scuola di moda un comparto della stazione ferroviaria, da acquistare con un investimento di circa 8 milioni di franchi. Tra il nuovo istituto scolastico di Chiasso e la sua realizzazione ci

  • L’Italia del tessile si schiera a favore del CETA

    L’Italia del tessile si schiera a favore del CETA0

    Il CETA, il trattato di libero scambio con il Canada, sta smuovendo le acque economico-politiche italiane e si moltiplicano le prese di posizione tra gli addetti ai lavori. “Sarebbe un grave errore per il nostro Paese non ratificarlo – sostiene il Presidente di Sistema Moda Italia Marino Vago, appoggiando la posizione di Confindustria. “Ad oggi

  • CPM tra novità e spazi più grandi

    CPM tra novità e spazi più grandi0

    CPM di Mosca festeggerà la sua trentesima edizione con l’aumento del numero di espositori e l’allargamento dello spazio espositivo. L’area della Turchia è aumentata da 1.874 a 2.280 metri quadrati, quella della Germania è cresciuta di 200 metri quadrati mentre Russia e paesi confinanti avranno 700 metri quadrati in più nella nuova collocazione nella Hall 7.2. Il

  • Francia, meno budget per la moda

    Francia, meno budget per la moda0

    Nel 2016, a livello europeo, il 4,9% delle spese per consumi sono state destinate all’abbigliamento e alle calzature. La Francia arriva in ultima posizione, con soltanto il 3,8%, mentre Portogallo (6,3%) ed Italia (6,2%) dominano la classifica. Lo studio Eurostat da cui sono tratte tali cifre valuta a 369,4 miliardi di euro le spese europee

  • Intimo femminile, un mercato europeo da 11 miliardi

    Intimo femminile, un mercato europeo da 11 miliardi0

    Il mercato europeo dell’abbigliamento intimo femminile nel 2016 è stato stimato dall’Institut Français de la Mode in 11,05 miliardi di euro, in calo dell’1,9% rispetto al 2015. Le donne europee dei cinque principali paesi europei consumatori (Germania, Francia, Regno Unito, Italia e Spagna) spendono circa 8,54 miliardi di euro per i loro acquisti di abbigliamento

  • Le Bon Marché dedica all’Italia la mostra “La Famiglia”

    Le Bon Marché dedica all’Italia la mostra “La Famiglia”0

    Per chi sarà a Parigi la prossima settimana in occasione delle fiere tessili, c’è un appuntamento da non perdere: dal 6 settembre al 20 ottobre, nell’ambito del progetto “La Famiglia” il celebre department store parigino Le Bon Marché ha deciso di dedicare speciali spazi espositivi all’eccellenza del made in Italy, sia all’interno dello store che

  • Iran: una joint venture nel settore tessile

    Iran: una joint venture nel settore tessile0

    I rappresentanti di alcune società straniere con sede in Turchia, Italia e Canada sono giunti in Iran per firmare un contratto che istituisce una joint venture nel settore della produzione tessile. Ne ha dato notizia il viceministro iraniano per lo Sviluppo e l’occupazione nell’imprenditoria, Issa Mansouri, che ha aggiunto che il valore dell’accordo con i


Video

Eventi

ottobre 2019
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
30 Settembre 2019 1 Ottobre 2019 2 Ottobre 2019 3 Ottobre 2019 4 Ottobre 2019 5 Ottobre 2019 6 Ottobre 2019
7 Ottobre 2019 8 Ottobre 2019 9 Ottobre 2019 10 Ottobre 2019 11 Ottobre 2019 12 Ottobre 2019 13 Ottobre 2019
14 Ottobre 2019 15 Ottobre 2019 16 Ottobre 2019 17 Ottobre 2019 18 Ottobre 2019 19 Ottobre 2019 20 Ottobre 2019
21 Ottobre 2019 22 Ottobre 2019 23 Ottobre 2019 24 Ottobre 2019 25 Ottobre 2019 26 Ottobre 2019 27 Ottobre 2019
28 Ottobre 2019 29 Ottobre 2019 30 Ottobre 2019 31 Ottobre 2019 1 Novembre 2019 2 Novembre 2019 3 Novembre 2019

SOCUCI300X100