Biella, via alle agevolazioni per la 181/89

Biella, via alle agevolazioni per la 181/89

Scatta oggi la possibilità per le aziende biellesi di presentare le domande di agevolazione per progetti relativi alla legge 181/89 per il rilancio delle zone colpite da crisi economica. Il Biellese fa infatti parte delle aree di crisi industriale non complessa individuate dal Decreto Direttoriale del Ministero per lo Sviluppo Economico.

La legge finanzia iniziative imprenditoriali per rivitalizzare i sistemi economici locali e creare nuova occupazione, attraverso progetti di ampliamento, ristrutturazione e delocalizzazione. I fondi stanziati per questo obiettivo ammontano a 166 milioni di euro e verranno riconosciuti contributi a fondo perduto fino al 25% e finanziamenti agevolati sul 50% di investimenti strutturali, produttivi, ambientali, organizzativi, di ricerca e turistici fatti sul territorio (con una base minima di investimento pari a 1,5 milioni di euro).

Questa misura è cumulabile e va ad affiancarsi ad altre agevolazioni che prevedono finanziamenti a fondo perduto come ad esempio il contratto di insediamento della Regione Piemonte, il contratto di sviluppo per nuovi impianti e il bando per l’acquisizione di aziende in crisi. Questi interventi, nazionali e regionali, diventano il volano per rendere appetibile il Biellese come luogo di apertura di nuove attività, cviste anche la buona situazione logistica, il basso costo degli immobili, l’ottimo capitale umano e la bassa conflittualità sindacale, come si riscontra nell’Agenda Digitale, chiamata anche Patto del Battistero.

Si tratta di un’alleanza territoriale di tutto il sistema pubblico-privato biellese, siglato da un Accordo di Programma Quadro (che annovera Comuni del territorio, Provincia di Biella, scuole, Camera di Commercio di Biella e Vercelli, ASL, aziende partecipate, associazioni di categoria, consorzi, ATL, fondazioni, Piemex, Banca Sella). La presidente del Patto del Battistero, Fulvia Zago, spiega che “grazie alla pluralità di attori che formano ADBiella, siamo in grado di predisporre per le aziende insedianti facilitazioni amministrative, agevolazioni bancarie e formazione mirata del personale. Inoltre possiamo mettere a disposizione gratuitamente consulenti qualificati per seguire il percorso insediativo, personalizzandolo in base alle esigenze. Invitiamo dunque tutte le imprese a venirci a trovare per scoprire che nel Biellese si vive e si lavora bene: le condizioni ideali perché un’azienda possa svilupparsi al meglio”.

A questo link è scaricabile la domanda di agevolazione che sarà attiva fino a esaurimento fondi.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

dicembre 2019
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
25 Novembre 2019 26 Novembre 2019 27 Novembre 2019 28 Novembre 2019 29 Novembre 2019 30 Novembre 2019 1 Dicembre 2019
2 Dicembre 2019 3 Dicembre 2019 4 Dicembre 2019 5 Dicembre 2019 6 Dicembre 2019 7 Dicembre 2019 8 Dicembre 2019
9 Dicembre 2019 10 Dicembre 2019 11 Dicembre 2019 12 Dicembre 2019 13 Dicembre 2019 14 Dicembre 2019 15 Dicembre 2019
16 Dicembre 2019 17 Dicembre 2019 18 Dicembre 2019 19 Dicembre 2019 20 Dicembre 2019 21 Dicembre 2019 22 Dicembre 2019
23 Dicembre 2019 24 Dicembre 2019 25 Dicembre 2019 26 Dicembre 2019 27 Dicembre 2019 28 Dicembre 2019 29 Dicembre 2019
30 Dicembre 2019 31 Dicembre 2019 1 Gennaio 2020 2 Gennaio 2020 3 Gennaio 2020 4 Gennaio 2020 5 Gennaio 2020