Italia, sorrisi dal CPM

Italia, sorrisi dal CPM

La 33′ edizione di CPM Mosca, con 21.300, ha soddisfatto le attese degli espositori italiani che hanno partecipato alla “spedizione” di Ente Moda Italia.

La partecipazione complessiva è stata di circa 1300 brand da 35 diversi paesi: tra questi Ente Moda Italia con 103 brand (84 collezioni adulto uomo/donna, 14 collezioni bambino, 5 brand intimo / beachwear), all’interno delle aree speciali “Italian Fashion” nelle diverse sezioni del salone.

Risultati sono arrivati anche dall’attività di incoming in collaborazione con ICE con una delegazione di 40 top buyer provenienti da varie regioni della Russia ed ex CSI. Sempre grazie al supporto di Agenzia ICE si è realizzata anche a questa edizione l’Italian Fashion Lounge, ormai diventata hub di riferimento del padiglione italiano.

Tra gli eventi dedicati alle aziende italiane il 4 settembre è stato organizzato, in collaborazione con Messe Duesseldorf Moscow, un cocktail dedicato alle collezioni italiane di beachwear, con una presentazione delle tendenze per la stagione 2020 e una performance con protagonisti i capi delle aziende espositrici.

“E’ stata un’edizione molto concreta – dice Alberto Scaccioni, amministratore delegato di Ente Moda Italia – in cui gli operatori del retail russo e dei paesi limitrofi hanno espresso grande voglia di consolidare relazioni commerciali e crearne di nuove. Perciò torniamo con la soddisfazione espressa dalle nostre aziende, anche per una generale atmosfera di positività che si è respirata nei quattro giorni del salone. Nonostante le condizioni e i vincoli tuttora presenti per lo scenario economico di questo mercato, rimane forte la fiducia da parte delle aziende italiane verso la Russia. E altrettanto forte è l’interesse che i suoi consumatori continuano a dimostrare per la moda italiana. La Russia è uno dei mercati di riferimento per il nostro Paese, e continuare a trasmettere fiducia ai suoi operatori è di assoluta importanza: è quello che vogliamo fare con il progetto “Italian Fashion” a Mosca, assieme i nostri partner strategici – Sistema Moda Italia e la sede di Mosca di Agenzia ICE – con cui facciamo un grande lavoro di networking, e che ci consente di organizzare a ogni edizione una presenza molto qualificata di gruppi di compratori russi, di aggiungere servizi di accoglienza ed eventi promozionali”.

“Grande attenzione avevamo posto a questa edizione della Fiera CPM, avendo avuto segnali di rallentamento negli acquisti ed è con soddisfazione che abbiamo rilevato che i 40 buyer provenienti da 29 città della Russia e dell’Armenia, invitati dall’Agenzia ICE di Mosca, hanno piazzato ordini per oltre 400 mila euro, segno della vitalità del business e della necessità di essere indirizzati all’acquisto di prodotti italiani, a garanzia della qualità e dell’eccellenza del prodotto. Sono stati oltre 800 gli incontri BtoB svolti in Fiera tra gli espositori italiani e gli operatori russi ed armeni”, dichiara il direttore dell’Ufficio ICE di Mosca, Pier Paolo Celeste.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

febbraio 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
27 Gennaio 2020 28 Gennaio 2020 29 Gennaio 2020 30 Gennaio 2020 31 Gennaio 2020 1 Febbraio 2020 2 Febbraio 2020
3 Febbraio 2020 4 Febbraio 2020 5 Febbraio 2020 6 Febbraio 2020 7 Febbraio 2020 8 Febbraio 2020 9 Febbraio 2020
10 Febbraio 2020 11 Febbraio 2020 12 Febbraio 2020 13 Febbraio 2020 14 Febbraio 2020 15 Febbraio 2020 16 Febbraio 2020
17 Febbraio 2020 18 Febbraio 2020 19 Febbraio 2020 20 Febbraio 2020 21 Febbraio 2020 22 Febbraio 2020 23 Febbraio 2020
24 Febbraio 2020 25 Febbraio 2020 26 Febbraio 2020 27 Febbraio 2020 28 Febbraio 2020 29 Febbraio 2020 1 Marzo 2020