Tessuti e filati non tracciabili: un sequestro da 50 milioni

Tessuti e filati non tracciabili: un sequestro da 50 milioni

Rotoli di tessuto e rocche di filato senza la minima tracciabilità imposta dalla legge sono stati rinvenuti dalla guardia di finanza in una quindicina di aziende cinesi del Macrolotto di Prato.

727mila rotoli di tessuto (circa 170 milioni di metri quadri) e 580mila rocche di filato il totale del materiale sequestrato, per un valore di circa 50 milioni di euro.

Il tessuto è risultato sprovvisto delle etichette e dei contrassegni recanti, in lingua italiana, l’indicazione della composizione fibrosa e dei dati identificativi del fabbricante e dell’importatore, e del riferimento ai documenti doganali e commerciali di accompagnamento.

La Camera di Commercio, che ha lavorato a fianco della Finanza, ha a sua volta emesso sanzioni amministrative per un importo di circa 1,2 milioni di euro. In caso di mancata regolarizzazione i prodotti tessili sequestrati saranno sottoposti a confisca.

L’operazione “Fabric Tracking” preclude la commercializzazione dei prodotti sull’intero territorio dell’Unione Europea.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

ottobre 2022
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
26 Settembre 2022 27 Settembre 2022 28 Settembre 2022 29 Settembre 2022 30 Settembre 2022 1 Ottobre 2022 2 Ottobre 2022
3 Ottobre 2022 4 Ottobre 2022 5 Ottobre 2022 6 Ottobre 2022 7 Ottobre 2022 8 Ottobre 2022 9 Ottobre 2022
10 Ottobre 2022 11 Ottobre 2022 12 Ottobre 2022 13 Ottobre 2022 14 Ottobre 2022 15 Ottobre 2022 16 Ottobre 2022
17 Ottobre 2022 18 Ottobre 2022 19 Ottobre 2022 20 Ottobre 2022 21 Ottobre 2022 22 Ottobre 2022 23 Ottobre 2022
24 Ottobre 2022 25 Ottobre 2022 26 Ottobre 2022 27 Ottobre 2022 28 Ottobre 2022 29 Ottobre 2022 30 Ottobre 2022
31 Ottobre 2022 1 Novembre 2022 2 Novembre 2022 3 Novembre 2022 4 Novembre 2022 5 Novembre 2022 6 Novembre 2022