Al giro di boa del 2016 l’industria lombarda si scopre in forma

Al giro di boa del 2016 l’industria lombarda si scopre in forma

Il secondo trimestre del 2016 si è rivelato sorprendentemente positivo per l’industria lombarda. I dati emersi dall’analisi congiunturale di Unioncamere e Confindustria Lombardia infatti sono sostanzialmente tutti positivi, ad eccezione degli ordini interni. Ancora ovviamente assenti gli effetti della Brexit.

La produzione rispetto al trimestre precedente fa registrare un +0,8% (e un +2,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente) ed è trainata dagli ordini esteri (+1,7%) che pesano sul fatturato totale (+0,5% rispetto al primo trimestre 2016) ben il 40,8%. Brusca invece la frenata degli ordini interni (-1,2%). Sempre più positivo l’indice di produzione manifatturiero che ormai è ad un passo dal livello dell’Area Euro, mantenendosi ben al di sopra dell’indice nazionale. La produzione industriale della Lombardia poi, se comparata con i quattro motori d’Europa, è seconda al solo Baden-Wurttemberg, e precede il dato medio francese e la Catalunya.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

giugno 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
1 Giugno 2020 2 Giugno 2020 3 Giugno 2020 4 Giugno 2020 5 Giugno 2020 6 Giugno 2020 7 Giugno 2020
8 Giugno 2020 9 Giugno 2020 10 Giugno 2020 11 Giugno 2020 12 Giugno 2020 13 Giugno 2020 14 Giugno 2020
15 Giugno 2020 16 Giugno 2020 17 Giugno 2020 18 Giugno 2020 19 Giugno 2020 20 Giugno 2020 21 Giugno 2020
22 Giugno 2020 23 Giugno 2020 24 Giugno 2020 25 Giugno 2020 26 Giugno 2020 27 Giugno 2020 28 Giugno 2020
29 Giugno 2020 30 Giugno 2020 1 Luglio 2020 2 Luglio 2020 3 Luglio 2020 4 Luglio 2020 5 Luglio 2020