Biella e Vercelli in un’unica Cciaa

Biella e Vercelli in un’unica Cciaa

Le Camere di commercio di Biella e Vercelli si fondono in un unico ente: con decreto firmato il 6 agosto scorso il ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi, ha dato avvio al processo di costituzione della nuova “Camera di commercio industria artigianato e agricoltura di Biella e Vercelli” mediante accorpamento tra le Camere di commercio delle due province, i cui rispettivi consigli avevano deliberato tale scelta il 18 febbraio scorso.

Il decreto giunge dopo il parere favorevole della Conferenza Stato-Regioni del 30 luglio e dà quindi il via libera al meccanismo di formazione del nuovo consiglio camerale sui due territori, alla costituzione del quale la nuova Camera di Commercio di Biella e Vercelli sarà effettiva. Per espletare tutte le operazioni necessarie, il Ministero ha nominato quale commissario ad acta l’attuale Segretario Generale dei due enti Gianpiero Masera, che svolgerà questo compito a titolo gratuito.
I due consigli, e quindi a cascata le due giunte e i due presidenti, decadranno dal momento in cui si insedierà il consiglio del nuovo ente accorpato. Come previsto dalle delibere di febbraio, la nuova Camera di Commercio avrà sede legale a Vercelli, in piazza Risorgimento 12, e sede operativa in via Aldo Moro 15 a Biella.

Al nuovo ente camerale verranno trasferiti i patrimoni e il personale delle due Camere di Commercio, così come nella titolarità delle posizioni e dei rapporti giuridici attivi e passivi. I regolamenti e gli atti amministrativi resteranno validi fino a quando non verranno adottati quelli della nuova entità camerale.
La ratifica della fusione delle due entità camerali giunge a pochi giorni dall’approvazione definitiva, lo scorso 4 agosto, del disegno di legge che delega al Governo la riforma della pubblica amministrazione. In attesa quindi dei decreti attuativi che entreranno maggiormente nel dettaglio sulle attribuzioni e sulla riorganizzazione del sistema camerale, il provvedimento prevede intanto la contrazione del numero di Camere di Commercio da 105 a 60 tramite accorpamenti territoriali con una soglia minima di almeno 75mila imprese. La revisione del sistema camerale aveva comunque preso il via già nel 2014 con la legge 114 che ha ridotto il diritto annuale percepito dalle CCIAA del 35% nel 2015, del 40% nel 2016 e, a regime, del 50% nel 2017.
Questo importante intervento sulla principale fonte di introito delle Camere di commercio (il diritto annuale rappresenta in media il 70% delle entrate camerali) ha avuto effetti dirompenti sulla possibilità di azione delle medesime, in alcuni casi determinando un azzeramento quasi completo degli interventi di promozione dell’economia dei territori di competenza. Di qui la necessità di prevedere un riordino del sistema attraverso l’accorpamento di più enti per ridurre i costi e gestire in modo più efficiente i servizi.

Il Governo ha accolto con favore, quindi, i numerosi accorpamenti che sono già stati effettuati tra diverse Camere di Commercio, tanto che a commento del decreto del 6 agosto sul sito del MISE si legge che “la concreta anticipazione del processo di riforma da parte del sistema camerale consente di anticiparne gli effetti positivi ed anche avere indicazioni utili ai fini della definizione e successiva attuazione dello stesso processo di riforma legislativa”. Ad oggi sono 23 le Camere di Commercio che hanno proceduto all’accorpamento, facendo così scendere il loro numero a dieci.

“Per quanto riguarda le Camere di Commercio di Biella e Vercelli – commenta il presidente della Camera di Commercio di Biella, Andrea Fortolan – sono state le prime in Italia ad avere un solo Segretario Generale già dal 2011 e hanno provveduto a lavorare congiuntamente per gestire tutta una serie di servizi, da un unico ufficio per la gestione di stipendi e personale all’associazione dei servizi di metrologia legale, vigilanza dei prodotti ed emissione dei certificati di origine; da un unico conservatore per entrambi i Registri Imprese dei due enti alla condivisione di una dipendente di Biella per la comunicazione istituzionale e le relazioni esterne delle due Camere, così come è stato individuato un unico responsabile del settore amministrativo-contabile e delle risorse umane. Da tempo, inoltre, lo sportello intercamerale di Borgosesia è gestito grazie alla collaborazione degli enti camerali di Biella e Vercelli. La fusione in un’unica Camera di Commercio non andrà però a intaccare la raggiungibilità dei servizi camerali per le imprese e i cittadini, visto che i presidi territoriali attuali verranno mantenuti”.

“Proprio perché da almeno quattro anni lavoriamo in strettissima collaborazione – aggiunge Pier Benedetto Francese, presidente dell’ente camerale di Vercelli – l’accorpamento con Biella può portare solo vantaggi dal punto di vista della razionalizzazione dei costi e dell’ottimizzazione delle risorse. Cambieranno i regolamenti, gli organi decisionali e il nome, ma non cambieranno l’impegno a migliorare la qualità dei servizi e a sviluppare iniziative che possano sostenere l’economia dei nostri territori. Siamo e restiamo ‘la casa delle imprese’. E sono certo che, qualunque sarà la direzione che si prenderà per un eventuale ulteriore accorpamento, lo spirito sarà sempre quello di collaborazione, di servizio, di accompagnamento e di facilitazione della crescita economica che da sempre è l’obiettivo.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

maggio 2019
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
29 Aprile 2019 30 Aprile 2019 1 Maggio 2019 2 Maggio 2019 3 Maggio 2019 4 Maggio 2019 5 Maggio 2019
6 Maggio 2019 7 Maggio 2019 8 Maggio 2019 9 Maggio 2019 10 Maggio 2019 11 Maggio 2019 12 Maggio 2019
13 Maggio 2019 14 Maggio 2019

Category: GeneralTechtextil Frankfurt

Techtextil Frankfurt
15 Maggio 2019

Category: GeneralTechtextil Frankfurt

Techtextil Frankfurt
16 Maggio 2019

Category: GeneralTechtextil Frankfurt

Techtextil Frankfurt
17 Maggio 2019 18 Maggio 2019 19 Maggio 2019
20 Maggio 2019 21 Maggio 2019 22 Maggio 2019 23 Maggio 2019 24 Maggio 2019 25 Maggio 2019 26 Maggio 2019
27 Maggio 2019 28 Maggio 2019

Category: GeneralDenim by Première Vision

Denim by Première Vision
29 Maggio 2019

Category: GeneralDenim by Première Vision

Denim by Première Vision
30 Maggio 2019 31 Maggio 2019 1 Giugno 2019 2 Giugno 2019