Intimo e beachwear, il made in Italy piace

Intimo e beachwear, il made in Italy piace

Quello di intimo, calzetteria e mare made in Italy è uno dei settori del tessile che sta rispondendo meglio alle sollecitazioni dei mercati: nel 2017 le esportazioni hanno infatti superato i 2 miliardi di euro, con una crescita dell’8,4%, come confermano i dati elaborati dal Centro studi di Confindustria Moda.

Meglio di tutti ha fatto l’intimo, che ha toccato il +11,4%, mentre la maglieria intima si è fermata ad un rotondo +10; i costumi da bagno (+8,7%) e la calzetteria (+5,3%) sono cresciuti meno anche se con numeri confortanti.

Il beachwear italiano, sia maschile che femminile, piace di più nei paesi extra-Ue (+10,7%), mentre in Europa ha registrato un aumento dell’8,1%. Meglio lontano che nel proprio continente anche l’intimo (maglia e tessuto), salito a +18,3% nei paesi non europei. La calzetteria maschile infine traina il settore molto più di quella femminile: +19,4% contro 1,2%.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

agosto 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
27 Luglio 2020 28 Luglio 2020 29 Luglio 2020 30 Luglio 2020 31 Luglio 2020 1 Agosto 2020 2 Agosto 2020
3 Agosto 2020 4 Agosto 2020 5 Agosto 2020 6 Agosto 2020 7 Agosto 2020 8 Agosto 2020 9 Agosto 2020
10 Agosto 2020 11 Agosto 2020 12 Agosto 2020 13 Agosto 2020 14 Agosto 2020 15 Agosto 2020 16 Agosto 2020
17 Agosto 2020 18 Agosto 2020 19 Agosto 2020 20 Agosto 2020 21 Agosto 2020 22 Agosto 2020 23 Agosto 2020
24 Agosto 2020 25 Agosto 2020 26 Agosto 2020 27 Agosto 2020 28 Agosto 2020 29 Agosto 2020 30 Agosto 2020
31 Agosto 2020 1 Settembre 2020 2 Settembre 2020 3 Settembre 2020 4 Settembre 2020 5 Settembre 2020 6 Settembre 2020