Milano Unica Cina, ecco i numeri

Milano Unica Cina, ecco i numeri

Mentre, complice il fuso orario, scrivevamo di pareri e opinioni degli espositori a Shanghai in Italia venivano elaborati i risultati della 14′ edizione di Milano Unica Shanghai, che raccontano di una ampia soddisfazione appena macchiata da un calo del 10% dei visitatori.

Abbiamo confermato la nostra capacità di anticipare al meglio le esigenze e le tendenze del mercato

“Anche in questa occasione abbiamo avuto coraggio nell’innovare, a partire dall’anticipo della data che ci ha permesso, soprattutto, di incontrare i clienti ancora concentrati sulla stagione in corso. Il calo registrato nell’ultimo giorno, che ha concorso a determinare il -10% finale, è sicuramente collegato alla concomitanza della vigilia della tradizionale settimana di vacanza cinese, su cui, però, ha anche influito la preoccupazione per il calo nell’andamento dei consumi a livello globale previsto nel primo semestre del 2019. La missione dei nostri 42 espositori è comunque risultata positiva per i contatti avviati e gli ordini. Abbiamo confermato la nostra capacità di anticipare al meglio le esigenze e le tendenze del mercato, anche in una realtà difficile e complessa come quella cinese. In altre parole siamo stai capaci di assumerci dei rischi per cogliere delle nuove opportunità, nonostante la preoccupazione per il calo nell’andamento dei consumi a livello globale previsto nel primo semestre del 2019. Siamo stati, inoltre, onorati dalla visita del nuovo Console Generale a Shanghai, dottor Michele Cecchi che, incontrando gli espositori, ha espresso apprezzamento per la qualità dei prodotti esposti e ha sottolineato come Milano Unica sia un esempio virtuoso di collaborazione tra pubblico e privato nella presentazione dell’eccellenza tessile italiana nel mondo” commenta Ercole Botto Poala, presidente di Milano Unica ed egli stesso espositore.

“Milano Unica Cina concorre a rafforzare l’internazionalizzazione delle nostre imprese manifatturiere e, nello stesso tempo, a sostenere l’immagine del made in Italy su un mercato strategico come quello cinese. L’impegno economico del Governo italiano trova ampia giustificazione nel positivo bilancio della manifestazione, determinato sicuramente da un’efficiente organizzazione e da un insuperabile stile espositivo” aggiunge” Massimiliano Tremiterra, responsabile dell’Agenzia ICE di Shanghai.

“Ad un avvio frizzante ha fatto seguito una seconda parte in netto calo, imputabile al concomitante avvio della golden week cinese. Il nostro lavoro di selezione degli inviti, tuttavia, ha assicurato una buona qualità dei contatti. Su questo continueremo ad affinare il nostro lavoro al fine di ottimizzare il tempo dei nostri espositori nella gestione delle loro relazioni” conclude Massimo Mosiello, direttore generale della manifestazione.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

giugno 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
1 Giugno 2020 2 Giugno 2020 3 Giugno 2020 4 Giugno 2020 5 Giugno 2020 6 Giugno 2020 7 Giugno 2020
8 Giugno 2020 9 Giugno 2020 10 Giugno 2020 11 Giugno 2020 12 Giugno 2020 13 Giugno 2020 14 Giugno 2020
15 Giugno 2020 16 Giugno 2020 17 Giugno 2020 18 Giugno 2020 19 Giugno 2020 20 Giugno 2020 21 Giugno 2020
22 Giugno 2020 23 Giugno 2020 24 Giugno 2020 25 Giugno 2020 26 Giugno 2020 27 Giugno 2020 28 Giugno 2020
29 Giugno 2020 30 Giugno 2020 1 Luglio 2020 2 Luglio 2020 3 Luglio 2020 4 Luglio 2020 5 Luglio 2020