Per il tessile arriva la conferma del calo record

Per il tessile arriva la conferma del calo record

I dati preliminari elaborati dal centro studi di Confindustria Moda per Sistema Moda Italia e presentati in occasione di Milano Unica (in modalita web) sembrano confermare i timori, e nemmeno i peggiori, sul calo del tessile italiano nel 2020.

La diminuzione del fatturato dovrebbe essere appena inferiore alla cifra del 30% indicata come auspicata, per non dire auspicabile, dalla maggior parte degli imprenditori in pieno lockdown: alla fine nel 2020 il settore della tessitura dovrebbe aver lasciato per strada più di due miliardi di euro, ovvero il 27,4%.

A livello di comparti si va da perdite del 25% a quelle del 30%, con la sola eccezione della tessitura a maglia, che ha contenuto il calo al 15,5%. Ancora più duro il responso per la produzione, calata del 28,3%, mentre l’occupazione, con l’ampio ricorso alla CIG Covid-19 e a tutte le altre misure messe in campo per fronteggiare l’emergenza, è calata relativamente poco senza superare il 4%.

L’export dovrebbe cedere il -26,7% su base annua, l’import il -25,7% (Europa -25,2%, extra UE -31,4%, con la Cina a -32,4%). Le performance peggiori, -40% ed oltre, per gli Stati Uniti, il Portogallo, il Giappone e Hong Kong. Sul mercato interno invece la flessione dovrebbe essere del 28,9%.

La tessitura ortogonale ha avuto dinamiche negative già alla prima manifestazione del virus (-11,5%) per poi crollare nel periodo aprile-giugno (-38,5%) e risalire leggermente da luglio a settembre (-31,4%). Poco meglio la tessitura a maglia (-22,1%, -41,8% e -6,6% grazie alla crescita tendenziale in agosto).

Nell’arco dei nove mesi quindi il dato è -27% nel caso della tessitura ortogonale e -24,9% per la tessitura a maglia. E nell’ultimo trimestre la tendenza è stata molto simile.

Infine l’export per le tipologie di tessuto: tessuti a maglia -15,8%, di cotone -28,6%, di lino -25%, in pura seta -35,5%, seta in fibre chimiche -25,2%. I tessuti cardati calano del 25,8%, i pettinati del 43,1%.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

settembre 2021
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
30 Agosto 2021 31 Agosto 2021 1 Settembre 2021 2 Settembre 2021 3 Settembre 2021 4 Settembre 2021 5 Settembre 2021
6 Settembre 2021 7 Settembre 2021 8 Settembre 2021 9 Settembre 2021 10 Settembre 2021 11 Settembre 2021 12 Settembre 2021
13 Settembre 2021 14 Settembre 2021 15 Settembre 2021 16 Settembre 2021 17 Settembre 2021 18 Settembre 2021 19 Settembre 2021
20 Settembre 2021 21 Settembre 2021 22 Settembre 2021 23 Settembre 2021 24 Settembre 2021 25 Settembre 2021 26 Settembre 2021
27 Settembre 2021 28 Settembre 2021 29 Settembre 2021 30 Settembre 2021 1 Ottobre 2021 2 Ottobre 2021 3 Ottobre 2021