Piemonte a due velocità ma Biella fa da traino

Piemonte a due velocità ma Biella fa da traino

Il quadro disegnato da Unioncamere e da Confindustria al giro di boa del 2018 per l’industria piemontese mostra una regione a due velocità ma, per quanto riguarda il tessile, i numeri sono piuttosto positivi.

Il secondo trimestre ha confermato il buono stato di salute del comparto manifatturiero piemontese, con la produzione industriale che ha registrato un incremento del 1,8% rispetto allo stesso trimestre del 2017 ma la crescita non è sensibile come negli ultimi anni.

E’ l’export (quasi +3%) a spingere mentre il mercato interno si ferma a +0,8% e il fatturato totale delle imprese cresce del 2,3%, con il tessile sopra la media con il suo +4%.

Nella divisione per aree geografiche soffre l’astigiano (-1,8%) privo di industrie tessili, mentre Biella, sostenuta dal meccano-tessile, è la più in crescita (+5,3%), seguita da Vercelli (+4,8%).

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

gennaio 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
30 Dicembre 2019 31 Dicembre 2019 1 Gennaio 2020 2 Gennaio 2020 3 Gennaio 2020 4 Gennaio 2020 5 Gennaio 2020
6 Gennaio 2020 7 Gennaio 2020

Category: GeneralHeimtextil

Heimtextil
8 Gennaio 2020

Category: GeneralHeimtextil

Heimtextil
9 Gennaio 2020

Category: GeneralHeimtextil

Heimtextil
10 Gennaio 2020

Category: GeneralHeimtextil

Heimtextil
11 Gennaio 2020 12 Gennaio 2020
13 Gennaio 2020 14 Gennaio 2020 15 Gennaio 2020 16 Gennaio 2020 17 Gennaio 2020 18 Gennaio 2020 19 Gennaio 2020
20 Gennaio 2020 21 Gennaio 2020 22 Gennaio 2020 23 Gennaio 2020 24 Gennaio 2020 25 Gennaio 2020 26 Gennaio 2020
27 Gennaio 2020 28 Gennaio 2020 29 Gennaio 2020 30 Gennaio 2020 31 Gennaio 2020 1 Febbraio 2020 2 Febbraio 2020