Pitti Bimbo: un lieve aumento che porta il sorriso

Pitti Bimbo: un lieve aumento che porta il sorriso

I primi dati relativi all’affluenza di visitatori all’edizione Pitti Bimbo n. 87 portano ottimismo nel mondo del childrenswear. I numeri sono in crescita sia per i buyer esteri che per gli italiani, performance molto buone per Russia, Spagna, Germania, Belgio, Turchia, Giappone, Corea, Hong Kong e Arabia Saudita.

I feedback positivi sull’affluenza fanno ben sperare anche per gli ordini e le vendite della prossima stagione, soprattutto per la qualità dei buyer presenti: sia per l’Italia che per i paesi stranieri sicuramente sono stati presenti i nomi più importanti della moda bimbo. Oltre ai numeri, poi, è stato positivo l’interesse dimostrato per le novità presentate dai 572 marchi protagonisti a questa edizione.

All’ultima giornata le registrazioni davano un piccolo ma confortante aumento nei numeri dei buyer (+1%), sia sul fronte estero sia per i compratori italiani. In particolare tra i mercati internazionali risultano in crescita i buyer dalla Russia (+4%, sempre in testa alla classifica come numero compratori), Spagna (+2%), Germania (+5% come punti vendita presenti), Regno Unito (+10%)Belgio (+25%)Turchia (+28%)Giappone (+75%)Corea (+17%)Hong Kong e Arabia Sauditastabili i numeri da Stati Uniti ed Emirati Arabi, in flessione le presenze da Cina, Olanda, Francia, Ucraina.

Seguendo queste indicazioni di affluenza il salone dovrebbe raggiungere quota 5.350 compratori complessivi – al di sopra dei risultati di un anno fa – con un numero totale di visitatori a 10.000 presenze circa.

“L’atmosfera che si respira in Fortezza è positiva – dice Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine – negli stand si è vista molta concretezza e voglia di approfondire le novità delle aziende, le presentazioni e gli eventi per buyer e stampa sono state molto seguite, all’insegna di una fiducia diffusa. Il childrenswear sta vivendo un momento di grande evoluzione, con un focus forte verso una dimensione di ricerca e di lifestyle sempre più accentuati, che Pitti Bimbo sta incoraggiando e valorizzando, anche con i nuovi progetti e le sezioni dedicate alla creatività emergente, al design e ai nuovi stili di vita, che di stagione in stagione ampliano ulteriormente i confini dell’universo bimbo”.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

giugno 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
1 Giugno 2020 2 Giugno 2020 3 Giugno 2020 4 Giugno 2020 5 Giugno 2020 6 Giugno 2020 7 Giugno 2020
8 Giugno 2020 9 Giugno 2020 10 Giugno 2020 11 Giugno 2020 12 Giugno 2020 13 Giugno 2020 14 Giugno 2020
15 Giugno 2020 16 Giugno 2020 17 Giugno 2020 18 Giugno 2020 19 Giugno 2020 20 Giugno 2020 21 Giugno 2020
22 Giugno 2020 23 Giugno 2020 24 Giugno 2020 25 Giugno 2020 26 Giugno 2020 27 Giugno 2020 28 Giugno 2020
29 Giugno 2020 30 Giugno 2020 1 Luglio 2020 2 Luglio 2020 3 Luglio 2020 4 Luglio 2020 5 Luglio 2020