Quando il tessile aiuta gli studenti

Quando il tessile aiuta gli studenti

Arriva dal tessile una soluzione che può alleviare le difficoltà di apprendimento a scuola, talvolta dovute anche a problemi di acustica delle aule.

A Firenze, durante il seminario “The Sound of Silence”, è stato infatti inaugurato il corridoio fonoassorbente realizzato dalla Manifattura Maiano, costruito con pannelli di poliestere, ipoallergenici, certificati Oeko-Tex e quindi garantiti come atossici, già in uso in molte scuole italiane con ottimi risultati.

Il seminario è stata l’occasione per presentare una ricerca sull’argomento realizzata dal Dipartimento di Architettura in collaborazione con i Dipartimenti di Ingegneria industriale e di Scienze della Formazione e psicologia, con il supporto di Fondazione CR Firenze, Comune di Firenze e Manifattura Maiano. Quest’ultima, oltre a presentare una propria relazione al seminario, ha realizzato un’installazione acustica che dimostra l’effetto del fonoassorbimento sulla qualità e la comprensione del parlato.

Fonoassorbente Maiano“Si tratta di un corridoio acustico realizzato in pannelli di fibra di poliestere della gamma ‘Sound Control’ – spiega Sara Casini di Manifattura Maiano – un prodotto che la nostra azienda ha ormai ben consolidato avendolo installato in numerose scuole con ottimi risultati. Abbiamo fatto sperimentare ai partecipanti al seminario le proprietà del fonoassorbimento invitandoli a entrare nell’installazione parlando con tono di voce normale e continuando a parlare all’interno: la differenza nell’ascoltare la propria voce dentro e fuori dal corridoio è sorprendente. ‘Sound Control’ è utilizzabile anche per teatri, locali pubblici come ristoranti e bar, ambienti sportivi e di lavoro e in qualsiasi contesto in cui sia utile una condizione acustica ottimale. I pannelli sono esteticamente gradevoli e personalizzabili in vari colori e stampe, facili da installare e di costo contenuto. Abbiamo creduto in questo prodotto e i fatti ci stanno dando ragione, dato l’interesse che stanno suscitando in contesti didattici e non.”

Il corridoio acustico resterà nell’atrio della Biblioteca di Architettura fino al 4 ottobre.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

gennaio 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
30 Dicembre 2019 31 Dicembre 2019 1 Gennaio 2020 2 Gennaio 2020 3 Gennaio 2020 4 Gennaio 2020 5 Gennaio 2020
6 Gennaio 2020 7 Gennaio 2020

Category: GeneralHeimtextil

Heimtextil
8 Gennaio 2020

Category: GeneralHeimtextil

Heimtextil
9 Gennaio 2020

Category: GeneralHeimtextil

Heimtextil
10 Gennaio 2020

Category: GeneralHeimtextil

Heimtextil
11 Gennaio 2020 12 Gennaio 2020
13 Gennaio 2020 14 Gennaio 2020 15 Gennaio 2020 16 Gennaio 2020 17 Gennaio 2020 18 Gennaio 2020 19 Gennaio 2020
20 Gennaio 2020 21 Gennaio 2020 22 Gennaio 2020 23 Gennaio 2020 24 Gennaio 2020 25 Gennaio 2020 26 Gennaio 2020
27 Gennaio 2020 28 Gennaio 2020 29 Gennaio 2020 30 Gennaio 2020 31 Gennaio 2020 1 Febbraio 2020 2 Febbraio 2020