Safil e GTI entrano nel Gruppo Südwolle

Safil e GTI entrano nel Gruppo Südwolle

Nel titolo di questo articolo siamo stati ‘patriottici’, perchè l’acquisizione di due aziende italiane come Safil e GTI da parte di un soggetto straniero può avere mille risvolti e a noi piace soffermarci su quelli positivi. La realtà di fatto è che il Gruppo Südwolle, con sede a Schwaig, vicino a Norimberga, leader mondiale nella produzione di filati pettinati per tessitura, maglieria circolare e rettilinea in pura lana e misto lana con più di 2.300 dipendenti in tutto il mondo con impianti di produzione in Germania, Polonia, Romania e Cina, ha acquisito Safil e GTI per diversificare ulteriormente il portafoglio prodotti di filati personalizzati e di lusso, nonché di incrementare la sua presenza in Europa.

A loro volta Safil e GTI beneficeranno della dimensione globale del Gruppo Südwolle per un’ulteriore crescita e resteranno entrambe società autonome guidate dall’attuale management. Nei prossimi giorni la ratifica dell’accordo dell’acquisizione del 100% di Safil SpA e l’80% di GTI SpA: le azioni saranno cedute dalla holding Finsavio SpA, per il 100% di Safil e il 50% di GTI, e da Alberto Frignani, fondatore e CEO di GTI, che rimarrà azionista al 20% e continuerà a guidare la società come CEO. Alberto e Cesare Savio, figli del fondatore di Safil Fernando Savio e proprietari di Finsavio SpA, continueranno a guidare il futuro percorso di crescita di Safil all’interno del Gruppo Südwolle: Cesare in qualità CEO e Alberto come consulente per la parte Amministrazione e Finanza.

Niente trapela sulle cifre di acquisto, che apre scenari nuovi nel biellese e in tutta la filatura italiana: Safil e GTI attualmente generano la maggior parte del loro fatturato in Italia e con Südwolle tenteranno un’espansione all’interno e all’esterno dell’Europa.

Nel 2014, il Gruppo Südwolle ha realizzato ricavi pari a 340 milioni di euro. Circa l’85% del fatturato è realizzato nel settore abbigliamento (moda e da lavoro) mentre il rimanente 15% è generato con prodotti non per abbigliamento (rivestimenti dei sedili per l’industria automobilistica, aerea,
ferroviaria e industria dell’arredamento). Safil, 700 dipendenti e stabilimenti produttivi in Italia e in Bulgaria, ha una capacità annua di filatura di circa 7.000 tonnellate e una capacità di tintura in rocche di circa 4.000 tonnellate all’anno. Nel 2014 ha conseguito ricavi superiori a 90 milioni di euro.

GTI invece sviluppa, produce e commercializza filati pettinati e cardati per tessitura e maglieria, concentrandosi su prodotti di alta gamma per importanti brand del settore della moda e del lusso. Ha circa 50 dipendenti, una capacità annua di filatura di oltre 200 tonnellate e stabilimenti a Verrone e Mongrando e nel 2014 ha registrato un fatturato di oltre 10 milioni di euro.

Klaus Steger, CEO del Gruppo Südwolle, ha dichiarato: “Safil e GTI sono aziende consolidate nei loro rispettivi segmenti con un significativo potenziale di crescita internazionale che vogliamo realizzare
insieme ai loro esperti team di gestione. In linea con la nostra strategia di concentrare le risorse sulle
nostre attività di filatura, aumentare la nostra gamma di prodotti ed espandere la nostra portata geografica, entrambe le società rappresentano un’integrazione strategica perfetta per il nostro
business. I nostri clienti potranno beneficiare di un maggior know-how e offerta di prodotti nel mercato globale dei filati; inoltre la nostra presenza sarà rafforzata in Europa e in Italia. Non vediamo l’ora di lavorare con Cesare e Alberto Savio e Alberto Frignani che condividono il nostro impegno per la qualità e dar loro il benvenuto, insieme a tutti i dipendenti di Safil e GTI, nel Gruppo Südwolle”.

Cesare Savio ha aggiunto: “Il Gruppo Südwolle è un partnerstrategico ideale per Safil che consentirà alla nostra azienda di raggiungere una dimensione globale e di avere accesso a nuove tipologie di clienti e strutture di approvvigionamento in Europa e oltre”.

Alberto Frignani ha concluso: “Sono convinto che GTI, grazie al suo nuovo partner Gruppo Südwolle, sarà in una posizione eccellente per sviluppare il proprio unico know-how nella filatura pettinata e cardata di fibre naturali e nell’innovazione di prodotto: sono entusiasta di condurre GTI in questa nuova fase del suo percorso di crescita”.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

giugno 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
1 Giugno 2020 2 Giugno 2020 3 Giugno 2020 4 Giugno 2020 5 Giugno 2020 6 Giugno 2020 7 Giugno 2020
8 Giugno 2020 9 Giugno 2020 10 Giugno 2020 11 Giugno 2020 12 Giugno 2020 13 Giugno 2020 14 Giugno 2020
15 Giugno 2020 16 Giugno 2020 17 Giugno 2020 18 Giugno 2020 19 Giugno 2020 20 Giugno 2020 21 Giugno 2020
22 Giugno 2020 23 Giugno 2020 24 Giugno 2020 25 Giugno 2020 26 Giugno 2020 27 Giugno 2020 28 Giugno 2020
29 Giugno 2020 30 Giugno 2020 1 Luglio 2020 2 Luglio 2020 3 Luglio 2020 4 Luglio 2020 5 Luglio 2020