Stella Jean: il giro del mondo in 12 gonne

Stella Jean: il giro del mondo in 12 gonne

Ci sono bambini che fanno il mondo, ma qualche volta è il mondo che gira intorno ai bambini e porta loro ispirazioni, colori, idee, tradizioni. Certamente questo giocoso melting pot si trova nelle collezioni kids di Stella Jean, che anche quest’anno a Pitti Bimbo ha portato la sua gioiosa Miss Fogg, che gira in una collezione tutti e cinque i continenti.

“L’impegno è crescente e i risultati ci premiano – ha affermato Stella Jean – anche grazie ad un licenziatario davvero molto presente che guida un’ottima evoluzione sui mercati stranieri”.

Il licenziatario in questione è senza dubbio di ottimo livello, si tratta di Unique Children Wear, società che vanta un portfolio di marchi childrenswear in licenze di spessore come gli storici Patrizia Pepe Junior Girls’, Bikkembergs, Marcelo Burlon Kids of Milan e dall’ultima edizione di Pitti Bimbo anche DOUUOD Kids e JNBY.

Il giro del mondo in 12 gonne, con le fantasie care a Stella Jean, con linee che riescono a raggiungere anche le ragazzine, dato che il marchio veste dai 2 ai 14 anni. Una collezione che parla del mondo ma che è prodotta in Italia. Lo sbocco invece è per il 60% sui mercati esteri, mentre l’Italia è ancora fragile.

Distribuiamo il marchio in tutta l’Unione Europea attraverso la distribuzione in multimarca – ha commentato l’AD di UCW Francesco Pizzuti –  la Russia sta vivendo una buona ripresa, il Middle East ha un ottimo trend. In Turchia abbiamo un partner con un’ottima penetrazione e siamo molto contenti. Qualcosa si muove anche negli Stati Uniti, ma è un mercato difficile perché al di fuori delle metropoli c’è una grande ignoranza sul prodotto. Complesso anche l’approccio col mercato cinese, che pure sta diventando molto interessante per il kidswear dopo la nuova legge che non limita più in ogni caso il numero dei figli”.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

dicembre 2019
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
25 Novembre 2019 26 Novembre 2019 27 Novembre 2019 28 Novembre 2019 29 Novembre 2019 30 Novembre 2019 1 Dicembre 2019
2 Dicembre 2019 3 Dicembre 2019 4 Dicembre 2019 5 Dicembre 2019 6 Dicembre 2019 7 Dicembre 2019 8 Dicembre 2019
9 Dicembre 2019 10 Dicembre 2019 11 Dicembre 2019 12 Dicembre 2019 13 Dicembre 2019 14 Dicembre 2019 15 Dicembre 2019
16 Dicembre 2019 17 Dicembre 2019 18 Dicembre 2019 19 Dicembre 2019 20 Dicembre 2019 21 Dicembre 2019 22 Dicembre 2019
23 Dicembre 2019 24 Dicembre 2019 25 Dicembre 2019 26 Dicembre 2019 27 Dicembre 2019 28 Dicembre 2019 29 Dicembre 2019
30 Dicembre 2019 31 Dicembre 2019 1 Gennaio 2020 2 Gennaio 2020 3 Gennaio 2020 4 Gennaio 2020 5 Gennaio 2020