Centergross e Regione, dialogo sulla moda

Centergross e Regione, dialogo sulla moda

Una tavola rotonda organizzata da Centergross per discutere del futuro della filiera della moda e del percorso di internazionalizzazione delle aziende emiliano-romagnole. Questa la strada scelta dal polo bolognese per dialogare con la Regione Emilia-Romagna, rappresentata dall’assessore alle attività produttive Palma Costi.

Alla presenza di alcuni esponenti delle aziende del distretto della moda bolognese, come Kontatto, Paquito Pronto Moda, Tiemme Export e Susy Mix il dibattito, coordinato dalla presidente di Centergross Lucia Gazzotti, è servito ad analizzare i risultati conseguiti negli ultimi anni e le prospettive di un settore trainante per l’economia regionale, come quello della moda.

Per l’assessore Palma Costi “parlare di fashion in Emilia-Romagna significa parlare di un comparto produttivo fondamentale per l’economia regionale, riconosciuto a livello internazionale grazie sia alla presenza di marchi forti sia all’inestimabile qualità dei prodotti di una filiera che si struttura in cinque distretti specializzati, contribuisce al 5,5% del valore aggiunto manifatturiero, conta oltre 22,2 mila unità locali e 75,4 mila addetti. Per migliorare ancora e far emergere le singole realtà imprenditoriali abbiamo bisogno di avvalerci della collaborazione degli esperti, come Centergross”.

Lucia Gazzotti ha confermato: “A partire da eventi come la sfilata del 14 settembre – ha detto –  Centergross e le aziende devono farsi portavoce di tutto il territorio, organizzando dei nuovi eventi che portino anche e soprattutto buyer internazionali, con il coinvolgimento delle istituzioni. È di fondamentale importanza creare e valorizzare occasioni come queste per accrescere la propria immagine all’estero».

“Siamo rimasti i soli in Italia come polo distributivo della moda- ha aggiunto Federico Ballandi, presidente di Kontatto – perciò dobbiamo impiegare tutte le nostre potenzialità e la grandissima esperienza di cui disponiamo per disegnare il futuro. I colossi hanno appreso da noi il sistema d’impresa, adesso noi dobbiamo imparare da loro come ampliare il nostro mercato”.

I lavori si sono poi chiusi con una discussione sull’importanza dell’e-commerce come motore di crescita delle aziende, tema su cui ha posto l’accento l’assessore Costi.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

giugno 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
1 Giugno 2020 2 Giugno 2020 3 Giugno 2020 4 Giugno 2020 5 Giugno 2020 6 Giugno 2020 7 Giugno 2020
8 Giugno 2020 9 Giugno 2020 10 Giugno 2020 11 Giugno 2020 12 Giugno 2020 13 Giugno 2020 14 Giugno 2020
15 Giugno 2020 16 Giugno 2020 17 Giugno 2020 18 Giugno 2020 19 Giugno 2020 20 Giugno 2020 21 Giugno 2020
22 Giugno 2020 23 Giugno 2020 24 Giugno 2020 25 Giugno 2020 26 Giugno 2020 27 Giugno 2020 28 Giugno 2020
29 Giugno 2020 30 Giugno 2020 1 Luglio 2020 2 Luglio 2020 3 Luglio 2020 4 Luglio 2020 5 Luglio 2020