Première Vision tra mondo reale e mercato virtuale

Première Vision tra mondo reale e mercato virtuale

E’ una Première Vision Paris rinnovata quella che ha dato il benvenuto ai visitatori per la sua edizione di fine estate: se nel complesso il salone ha mantenuto intatto il suo format, con i cinque padiglioni e gli stand bianchi, in alcuni particolari, come gli spazi riservati al Club Vip, alla stampa o ai talks, ci sono stati cambiamenti di stile, con una maggiore essenzialità ma anche eleganza.
Di questo e di molto altro ha parlato il direttore del salone Gilles Lasbordes (nella foto) nella consueta conferenza di apertura davanti ad una platea internazionale, specchio di quella che è la distribuzione geografica dei 2056 espositori, arrivati da 48 paesi con l’Italia ampiamente in testa alla classifica dei più presenti.

La crescita del 2,5% degli espositori rispetto ad un anno fa e l’arrivo di 230 nuove aziende è il dato da cui PV riparte dopo un febbraio non esaltante non tanto per la fiera quanto per tutto il settore tessile. La sostenibilità è ormai il fil rouge qui a Villepinte e una delle domande più ricorrenti è “ha senso migliorare qualità e impatto dei prodotti se poi i consumi non ripartono?” e la risposta è affidata alle aziende, che nella sostenibilità investono e che nella sostenibilità credono: lo dimostra lo spazio Smart Creations, sempre più cuore della Hall 3, e lo dimostrano i tanti dibattiti e incontri a tema organizzati nei tre giorni di salone.

Non è mancato poi un riferimento a Marketplace: da questa edizione vengono lanciati sulla piattaforma digitale di PV anche gli accessori. Lasbordes si è detto soddisfatto dell’impatto e dei numeri che arrivano dal “virtuale”, con molti follower sui vari social network in tutto il mondo. Adesso però la palla passa al mercato reale: a giudicare dalle prime ore di fiera l’affluenza è più che discreta ma domani gli espositori avranno un quadro più preciso di cosa devono attendersi nei prossimi mesi.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

gennaio 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
30 Dicembre 2019 31 Dicembre 2019 1 Gennaio 2020 2 Gennaio 2020 3 Gennaio 2020 4 Gennaio 2020 5 Gennaio 2020
6 Gennaio 2020 7 Gennaio 2020

Category: GeneralHeimtextil

Heimtextil
8 Gennaio 2020

Category: GeneralHeimtextil

Heimtextil
9 Gennaio 2020

Category: GeneralHeimtextil

Heimtextil
10 Gennaio 2020

Category: GeneralHeimtextil

Heimtextil
11 Gennaio 2020 12 Gennaio 2020
13 Gennaio 2020 14 Gennaio 2020 15 Gennaio 2020 16 Gennaio 2020 17 Gennaio 2020 18 Gennaio 2020 19 Gennaio 2020
20 Gennaio 2020 21 Gennaio 2020 22 Gennaio 2020 23 Gennaio 2020 24 Gennaio 2020 25 Gennaio 2020 26 Gennaio 2020
27 Gennaio 2020 28 Gennaio 2020 29 Gennaio 2020 30 Gennaio 2020 31 Gennaio 2020 1 Febbraio 2020 2 Febbraio 2020