Primo giorno di Première Vision…
e gia’ non mancano le sorprese

Primo giorno di Première Vision… <br> e gia’ non mancano le sorprese

Partenza sprint per Première Vision con tanti visitatori e buyer in giro nei cinque padiglioni della fiera parigina, alcuni disagi (aerei guasti che lasciano a terra qualche imprenditore, incidenti sulla tangenziale alle porte di Parigi con file chilometriche…) e anche qualche sorpresa a margine della conferenza stampa inaugurale.

lasbordes13-300Dopo la presentazione del salone da parte del direttore di PVP Gilles Lasbordes (nella foto) il dibattito si e’ indirizzato, come era ovvio, sulla questione delle date future, tema iniziato a Milano Unica e ancora ben lontano dall’essere chiuso. Lasbordes ha comunque esordito parlando della situazione della moda in Francia e nel mondo, dei mercati, delle iniziative in agenda a PVP, dagli Awards ai forum passando per conferenze, tavole rotonde e addirittura assaggi di cioccolato, per finire con la novita’ The Sourcing Connection.

L’accenno al successo estivo di Blossom e la slide con le date future del salone fino al settembre 2017 hanno dato il via ad un (sollecitato dalla stampa) botta e risposta molto pacato e diplomatico. A chi teme che gli anticipi tanto ambiti possano portare ad una polarizzazione dei prodotti e ad una divisione tra chi eccelle in creativita’ e chi invece guarda piu’ alla velocita’ e al fast fashion Lasbordes ha risposto che ”non esiste una moda di categoria A  una di categoria B. Noi non ci presentiamo come il salone della sola haute couture ma come quello della creativita’. Sappiamo che ci sono aziende che hanno gia’ due staff; uno che lavora alle precollezioni e uno alle collezioni e quindi gia’ in grado di seguire i cambiamenti delle date”.

Pari quasi a zero lo sbilanciamento (anche questo sollecitato) sulle date di Milano Unica: ”Sappiamo che stanno decidendo – ha precisato il direttore di PV – ma noi il nostro posizionamento l’abbiamo deciso da tempo e a prescindere da Milano”.

Stessa considerazione ripresa anche da Guglielmo Olearo, direttore di Blossom e delle fiere internazionali di PV: ”Abbiamo comunicato tutte le date con largo anticipo – dice – e non so su che basi decidera’ il consiglio di Milano Unica. Noi non abbiamo fatto, facciamo e faremo sfide col salone italiano, restiamo autonomi nelle nostre decisioni e spero che anche Milano non veda questa decisione da prendere come un’ultima spiaggia o un obbligo conseguente a quanto deciso da Parigi. A livello personale posso dire che un anticipo a luglio pregiudicherebbe il progetto del governo italiano, ribadito anche dal sottosegretario Scalfarotto, di unire tutta la filiera della moda nelle fiere di settembre. Se sara’ tutto spostato a luglio  sono curioso di sapere i giorni, visto che stavolta ci sono I margini per evitare la sovrapposizione avendo noi scelto e comunicato  il 4 e 5 luglio per Blossom”.

Proprio Blossom, ma quello del prossimo dicembre (13 e 14), e’ una delle ‘incognite’ future, perche’ l’anticipo invernale e’ per molti piu’ impegnativo di quello estivo: ”Sappiamo che e’ una sfida per noi e per le aziende – dice Olearo – e vogliamo vedere se riusciremo ad avere il livello di precollezioni adeguato al salone. D’altronde sono i brand a chiedere gli  anticipi ma quante aziende sono in grado di rispettare i tempi a tutti i livelli, dalla creazione alla produzione?”.

Chiusura con la novita’-sorpresa di cui a inizio articolo: ”Siamo stati i primi a rinunciare all’edizione cinese di PV – dice Olearo – ma ora posso annunciare che torneremo su quel mercato con la nostra fiera. Quando? Quando i tempi saranno maturi”. L’impressione e’ che manchi poco…

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

gennaio 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
30 Dicembre 2019 31 Dicembre 2019 1 Gennaio 2020 2 Gennaio 2020 3 Gennaio 2020 4 Gennaio 2020 5 Gennaio 2020
6 Gennaio 2020 7 Gennaio 2020

Category: GeneralHeimtextil

Heimtextil
8 Gennaio 2020

Category: GeneralHeimtextil

Heimtextil
9 Gennaio 2020

Category: GeneralHeimtextil

Heimtextil
10 Gennaio 2020

Category: GeneralHeimtextil

Heimtextil
11 Gennaio 2020 12 Gennaio 2020
13 Gennaio 2020 14 Gennaio 2020 15 Gennaio 2020 16 Gennaio 2020 17 Gennaio 2020 18 Gennaio 2020 19 Gennaio 2020
20 Gennaio 2020 21 Gennaio 2020 22 Gennaio 2020 23 Gennaio 2020 24 Gennaio 2020 25 Gennaio 2020 26 Gennaio 2020
27 Gennaio 2020 28 Gennaio 2020 29 Gennaio 2020 30 Gennaio 2020 31 Gennaio 2020 1 Febbraio 2020 2 Febbraio 2020