Tollegno 1900 ‘vola’ in Tasmania

Tollegno 1900 ‘vola’ in Tasmania

“La tracciabilità del prodotto è importante per i nostri clienti e noi garantiamo qualità e trasparenza a partire dalla materia prima – afferma Lincoln Germanetti, Ad di Tollegno 1900 – in attesa che qualcosa si muova a livello normativo, noi ci occupiamo dei nostri clienti e in quest’ottica si colloca la partnership con la tenuta Beaufront in Tasmania”.

E’ stato infatti resa nota la firma di un accordo di esclusiva con la tenuta Beaufront, situata sulle pittoresche colline di Ross in Tasmania, per la produzione delle sue lane super fini. Grazie a questa partnership, la realtà piemontese completa la sua filiera a monte. La Beaufront è una tra le più esclusive tenute da pascolo di pecore merino in Australia: con un’estensione di 18.000 ettari, la tenuta si trova nell’area interna della Tasmania e si distingue per una ferrea regolamentazione nell’allevamento degli animali.
La famiglia von Bibra, attualmente giunta alla quarta generazione, possiede la Tenuta dal 1916 e da sempre mantiene norme di allevamento adeguate alla particolarità dell’ambiente, allo scopo di promuovere biodiversità e pascolo. Proprio in virtù di questa tradizione, la Beaufront ha in essere un accordo di Gestione della Conservazione con l’Autorità per la tutela del Patrimonio Naturale e territoriale della Tasmania. Inoltre, la famiglia von Bibra dimostra il proprio impegno verso l’industria della lana fornendo corsi di tosatura e assistenza tosatura mirati a sostenere la formazione delle future generazioni di operai tosatori specializzati.
“Siamo molto soddisfatti dell’ingresso di questa importante tenuta all’interno della nostra filiera – continua Germanetti – La Tenuta Beaufront, coerente con la filosofia di produzione sostenibile e certificata da noi attuata, produrrà in esclusiva per noi le lane super fini e questo ci consentirà di alzare ulteriormente la qualità dei nostri prodotti e in particolare di mantenere la massima trasparenza verso i nostri clienti in virtù della sostenibilità e tracciabilità del prodotto”.
tollegnolanaAl di là di questo accordo, Pitti Filati è stato l’occasione per confermare che Tollegno 1900 continua a puntare sui filati molto fini. “Il mercato è senza dubbio price sensitive – continua Germanetti – ma c’è grandissima attenzione all’innovazione e alla qualità”. E Tollegno ha presentato nella collezione A/I 16/17 un rinnovamento della gamma colori delle collezioni Luxury e Classic e nuove tipologie di filati, sempre nell’ambito dell’eccellenza del Merino, declinato sia in solitaria (100%) che in abbinata ad altre eccellenze (seta) ed accrescendone il valore grazie ad evoluzioni tech che ne potenziano la performance.
Presenti a Pitti i mercati europei, ovviamente gli americani facilitati dal cambio, ma anche la Giappone, Corea, fatica un po’ di più l’Italia “anche se a partire da Gennaio – spiega Germanetti – proprio il mercato nazionale ci ha dato i migliori riscontri per la sviluppata vocazione dei nostri clienti alle forniture del mercato estero. Abbiamo inoltre verificato concretamente la tendenza da parte dei nostri interlocutori stranieri a riportare in Italia le loro necessità di prodotto, prima importate dalla Cina. Un segnale forte che lascia ben sperare per la ripresa del nostro Paese. La cosa più importante al momento è raggiungere la stabilità, anche dei prezzi: di questo il mercato ha bisogno”.

Non è mancata una battuta su Milano Unica Usa, che Tollegno, in quanto anche tessitura, vive da protagonista. “Questa trasferta non era una delle nostre priorità – ammette Germanetti – ma siamo un team e condividiamo le scelte, anche perché presentarsi insieme dà forza”.
Il gruppo Tollegno esce tra l’altro da un ottimo che ha fatto registrare un incremento del fatturato del 10%, anche i primi 4 mesi del 2015 hanno segno positivo siglato da un significativo risultato nelle vendite. Confermata per il primo semestre la previsione di crescita complessiva del 6%. Il fatturato è stato di 140 milioni di euro.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

agosto 2019
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
29 Luglio 2019 30 Luglio 2019 31 Luglio 2019 1 Agosto 2019 2 Agosto 2019 3 Agosto 2019 4 Agosto 2019
5 Agosto 2019 6 Agosto 2019 7 Agosto 2019 8 Agosto 2019 9 Agosto 2019 10 Agosto 2019 11 Agosto 2019
12 Agosto 2019 13 Agosto 2019 14 Agosto 2019 15 Agosto 2019 16 Agosto 2019 17 Agosto 2019 18 Agosto 2019
19 Agosto 2019 20 Agosto 2019 21 Agosto 2019 22 Agosto 2019 23 Agosto 2019 24 Agosto 2019 25 Agosto 2019
26 Agosto 2019 27 Agosto 2019 28 Agosto 2019 29 Agosto 2019 30 Agosto 2019 31 Agosto 2019 1 Settembre 2019