Prato: ripresa sì, ma per pochi

Prato: ripresa sì, ma per pochi

In occasione della Giornata dell’Economia l’ufficio studi della Camera di Commercio di Prato ha presentato il rapporto sul distretto: 2015 positivo, soprattutto per l’export (+4,9%) ma con uno stallo significativo del settore tessile.

I dati sulla produzione offrono infatti un quadro diverso a seconda dei settori: se meccanica e abbigliamento segnano un +5,6 e un +5,5%, il tessile si ferma a -0,1%, con il traino della produzione di tessuti (+2,7%) e delle altre industrie tessili (+3,9%), ed il freno delle manifatture filati (-2,5%) e delle rifinizioni (-3,2%). L’umore degli imprenditori resta comunque positivo, anche grazie alla forte ripresa dell’export nell’area UE, che cresce del 7,5%.

Le imprese 28.975 erano nel 2015 e non sono aumentate, con un risultato influenzato anche dall’arresto storico delle confezioni (0%). Vitalità soprattutto nei settori non tradizionali per Prato come l’agricoltura ed i servizi turistici.

Infine il credito, punto ancora dolente: gli impieghi destinati al comparto produttivo sul territorio sono negativi (-3,3%) ed a fine anno le sofferenze bancarie imputabili alle imprese hanno raggiunto la soglia record di 1,334 miliardi di euro, con una crescita del 3,2%. Pesa in questo la crisi dell’edilizia.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

luglio 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
29 Giugno 2020 30 Giugno 2020 1 Luglio 2020 2 Luglio 2020 3 Luglio 2020 4 Luglio 2020 5 Luglio 2020
6 Luglio 2020 7 Luglio 2020 8 Luglio 2020 9 Luglio 2020 10 Luglio 2020 11 Luglio 2020 12 Luglio 2020
13 Luglio 2020 14 Luglio 2020 15 Luglio 2020 16 Luglio 2020 17 Luglio 2020 18 Luglio 2020 19 Luglio 2020
20 Luglio 2020 21 Luglio 2020 22 Luglio 2020 23 Luglio 2020 24 Luglio 2020 25 Luglio 2020 26 Luglio 2020
27 Luglio 2020 28 Luglio 2020 29 Luglio 2020 30 Luglio 2020 31 Luglio 2020 1 Agosto 2020 2 Agosto 2020