Visti in fiera – Lanificio dell’Olivo, il filato dopo il fango

Visti in fiera – Lanificio dell’Olivo, il filato dopo il fango

Per una volta essere a Pitti Filati ha un significato diverso, se due mesi prima la tua azienda è stata invasa dalle acque di un’alluvione disastrosa.

E’ il caso, non l’unico, di Lanificio dell’Olivo, per il quale la collezione Primavera / Estate 2025 è anche un modo per ripartire dopo i difficili giorni dello scorso novembre: “Abbiamo fatto tutti gli sforzi possibili – dice il ceo Fabio Campana – per essere presenti non solo con la collezione completa ma anche con sette filati nuovi e se guardo lo stand mi sembra uno dei più belli delle ultime stagioni. Dopo l’alluvione voltiamo pagina, la cosa importante è che nessuno si è fatto male e siamo ripartiti in meno di tre mesi. Con l’inizio di febbraio siamo tornati al 100%”.

Il tutto in un contesto reso non facile dai mercati: “Ci attendiamo un 2024 complicato – conclude Campana – da affrontare con la qualità dei prodotti e andando incontro ai clienti con i servizi”.

Per quanto riguarda la collezione tre le tendenze: Connessione, con protagoniste la sostenibilità ma anche creatività e durabilità del filo, Restorative, che mette la natura al centro in tutti gli aspetti, e AI, con l’influenza degli orizzonti aperti dall’intelligenza artificiale.

Il cotone è materia prima d’eccellenza, presentato in molteplici variazioni, anche in alcuni nuovi filati. Il lino ha colori estivi, dal verde chiarissimo a un mix con gradazioni di marrone, a verde oliva.

Poi Techno Glam con la viscosa sostenibile e certificata e i poliesteri fini, Night and Day, con colori non convenzionali come il rosa antico evanescente, il grigio gesso, il taupe e l’immancabile nero, Preseason, con due nuovi filati di alpaca e misto alpaca e mohair.

Dopo Pitti Filati l’azienda sta proseguendo la presentazione della collezione “on the road”: prossima tappa il 14 e 15 a Feel the Yarn New York, replicato a Londra la settimana dopo. Poi Olivo Knit Lab Paris il 7 e 8 marzo, mese nel quale si terranno anche Feel the Yarn di Istanbul e Shenzhen; chiusura l’11 aprile con Feel the Yarn Tokyo.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

febbraio 2024
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
29 Gennaio 2024 30 Gennaio 2024

Categoria: GeneralMilano Unica

Milano Unica
31 Gennaio 2024

Categoria: GeneralMilano Unica

Milano Unica
1 Febbraio 2024

Categoria: GeneralMilano Unica

Milano Unica
2 Febbraio 2024 3 Febbraio 2024 4 Febbraio 2024
5 Febbraio 2024 6 Febbraio 2024

Categoria: GeneralPremière Vision Paris

Première Vision Paris
7 Febbraio 2024

Categoria: GeneralPremière Vision Paris

Première Vision Paris

Categoria: GeneralIFCO

IFCO
8 Febbraio 2024

Categoria: GeneralPremière Vision Paris

Première Vision Paris

Categoria: GeneralIFCO

IFCO
9 Febbraio 2024

Categoria: GeneralIFCO

IFCO
10 Febbraio 2024

Categoria: GeneralIFCO

IFCO
11 Febbraio 2024
12 Febbraio 2024 13 Febbraio 2024 14 Febbraio 2024 15 Febbraio 2024 16 Febbraio 2024 17 Febbraio 2024 18 Febbraio 2024
19 Febbraio 2024 20 Febbraio 2024 21 Febbraio 2024 22 Febbraio 2024 23 Febbraio 2024 24 Febbraio 2024 25 Febbraio 2024
26 Febbraio 2024 27 Febbraio 2024 28 Febbraio 2024 29 Febbraio 2024 1 Marzo 2024 2 Marzo 2024 3 Marzo 2024