• Moda, ecco cosa dice il Manifesto per la formazione

    Moda, ecco cosa dice il Manifesto per la formazione0

    La formazione nel mondo della moda contemporanea è stata alla base dell’incontro di Firenze tra Centro di Firenze per la Moda Italiana, personalità della moda e della formazione di moda internazionali. “L’Alta Formazione riflette le caratteristiche distintive e uniche del sistema Moda, svolge un ruolo che sarà sempre più fondamentale per l’identità e la proiezione

  • Sicurezza nel tessile, ecco il protocollo Asl-CTN

    Sicurezza nel tessile, ecco il protocollo Asl-CTN0

    ASL e Confindustria Toscana Nord hanno sottoscritto un progetto comune per la sicurezza nel tessile: dopo l’accordo quadro arriva un progetto attuativo che dà sostanza agli impegni assunti. L’azienda USL Toscana Centro, Confindustria Toscana Nord e le altre categorie economiche pratesi hanno sottoscritto un protocollo che riattiva il tavolo di coordinamento provinciale sulla sicurezza e

  • A Firenze il Manifesto per l’alta formazione di moda

    A Firenze il Manifesto per l’alta formazione di moda1

    E’ Firenze la sede scelta per “Moda. L’Italia fa scuola”, l’incontro sulla formazione di moda in Italia in programma l’8 maggio alla Borsa Valori della Camera di Commercio in piazza Mentana. A indicare la strada verso un nuovo modo di lavorare nel campo del fashion tanti addetti ai lavori, che dalle 9,30 alle 13,30, prenderanno

  • Passaggio di testimone: Cavicchi coordinatore del Club dei 15

    Passaggio di testimone: Cavicchi coordinatore del Club dei 150

    Andrea Cavicchi succede a Pietro Ferrari, Confindustria Emilia Romagna passa il testimone a Confindustria Toscana Nord, la meccanica al tessile. Il Club dei 15 è il network delle associazioni provinciali di Confindustria con più alto tasso di industrializzazione: Ferrari ne era coordinatore e dopo l’elezione alla presidenza di Confindustria Emilia Romagna passa il testimone a

  • L’Umbria si ritaglia un ruolo nel tessile abbigliamento

    L’Umbria si ritaglia un ruolo nel tessile abbigliamento1

    C’è anche un po’ di Umbria nel tessile abbigliamento italiano ed oggi e domani la regione rivendica il suo ruolo col convegno nazionale “Incontro con i talenti della moda”: al centro del dibattito la radicata tradizione tessile della regione, una realtà con 1700 aziende e oltre 9 mila addetti. L’organizzazione è di Confindustria Umbria in

  • Meno rifiuti e più riutilizzo, CTN indica la strada

    Meno rifiuti e più riutilizzo, CTN indica la strada0

    Confindustria Toscana Nord indica le procedure da seguire per ridurne la produzione di rifiuti tessili e alimentare il riutilizzo delle fibre. Le crescenti difficoltà di smaltimento dei rifiuti tessili hanno la loro causa principale nella carenza impiantistica: un grave problema che Confindustria Toscana Nord ha denunciato e continua a denunciare, appellandosi alle istituzioni perché si assumano

  • Energia e gas metano: nessun aiuto per rifinizioni e tintorie

    Energia e gas metano: nessun aiuto per rifinizioni e tintorie0

    Figlie di un dio minore. Rifinizioni e tintorie sono state escluse dalla Commissione Europea dal novero delle imprese energivore e gasivore che meritano sostegno.  A differenza di altri segmenti della filiera tessile (preparazione e filatura, tessitura, tessuti non tessuti etc), la Comunicazione UE 2014/C 200/01 non cita il codice Ateco 13.30, che identifica il finissaggio

  • Tifo da stadio per Pitti Uomo

    Tifo da stadio per Pitti Uomo0

    All’inaugurazione di Pitti Uomo non sono decisamente mancati gli applausi: per il ministro Carlo Calenda soprattutto e come al solito, ma anche per l’apertura della nuova sede della Camera di Commercio di Firenze, per una volta sede dell’overture del salone. Con indosso le sciarpe del museo della Moda e del Costume di Palazzo Pitti i

  • Tessile rigenerato: ecco il marchio internazionale

    Tessile rigenerato: ecco il marchio internazionale0

    E’ stato presentato a Prato un progetto per promuovere GRS-Global Recycle Standard, ovvero il riutilizzo di materiali rigenerati, nuova frontiera della moda sostenibile, oltre l’eliminazione delle sostanze pericolose dal processo tessile. Alla luce della sempre maggiore consapevolezza dei consumatori, molto attenti ai consumi delle risorse naturali e all’impatto ambientale di processi non responsabili, è questo

  • Una novità che diventa consuetudine

    Una novità che diventa consuetudine0

    “E’ di moda il mio futuro” ha concluso la settimana di eventi e si prepara a diventare un’attività continuativa di Confindustria Toscana Nord. Oltre cinquecento ragazzi coinvolti fra scuole secondarie di primo e di secondo grado, otto scuole, dieci visite aziendali, otto laboratori: in questi numeri l’esito positivo di “E’ di moda il mio futuro”,


Video

Eventi

gennaio 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
30 Dicembre 2019 31 Dicembre 2019 1 Gennaio 2020 2 Gennaio 2020 3 Gennaio 2020 4 Gennaio 2020 5 Gennaio 2020
6 Gennaio 2020 7 Gennaio 2020

Category: GeneralHeimtextil

Heimtextil
8 Gennaio 2020

Category: GeneralHeimtextil

Heimtextil
9 Gennaio 2020

Category: GeneralHeimtextil

Heimtextil
10 Gennaio 2020

Category: GeneralHeimtextil

Heimtextil
11 Gennaio 2020 12 Gennaio 2020
13 Gennaio 2020 14 Gennaio 2020 15 Gennaio 2020 16 Gennaio 2020 17 Gennaio 2020 18 Gennaio 2020 19 Gennaio 2020
20 Gennaio 2020 21 Gennaio 2020 22 Gennaio 2020 23 Gennaio 2020 24 Gennaio 2020 25 Gennaio 2020 26 Gennaio 2020
27 Gennaio 2020 28 Gennaio 2020 29 Gennaio 2020 30 Gennaio 2020 31 Gennaio 2020 1 Febbraio 2020 2 Febbraio 2020

SOCUCI300X100