• Prato: la provincia più ‘chiusa’. L’amarezza di CTN

    Prato: la provincia più ‘chiusa’. L’amarezza di CTN0

    La richiesta del sistema confindustriale toscano di non prorogare il blocco delle attività produttive non è stato ascoltato: era prevedibile, ma questo non diminuisce l’amarezza e la preoccupazione.  “Rimandare la riapertura delle aziende, indebolirà ulteriormente la tenuta del sistema economico regionale, già messa a dura prova dalla crisi e che, si stima, sta già perdendo

  • Confartigianato monitora gli insoluti

    Confartigianato monitora gli insoluti0

    La maggiore preoccupazione che attanaglia soprattutto le piccole imprese è quello dei mancati pagamenti e Prato non fa eccezione, per questo Confartigianato Imprese Prato ha attivato un sondaggio su un campione di imprese appartenenti a vari settori per monitorare l’andamento dei pagamenti: un sondaggio che si trasformerà in un vero e proprio osservatorio permanente curato dall’associazione.

  • Bertini-EBTex, la solidarietà “tessile” unisce Cina e Italia

    Bertini-EBTex, la solidarietà “tessile” unisce Cina e Italia0

    Sono state consegnate oggi all’ospedale di Prato le 15.000 mascherine protettive che la EBTex di Shanghai, partner della Bertini di Prato, ha voluto donare per aiutare nell’emergenza per il Covid-19. I 15.000 dispositivi protettivi individuali aumenteranno nelle prossime seetimane, quando dalla Cina arriverà un ulteriore quantitativo da distribuire gratuitamente ai clienti italiani, anche come augurio

  • CTN, tutta l’amarezza per le restrizioni

    CTN, tutta l’amarezza per le restrizioni0

    La proroga delle restrizioni fino al 13 aprile, ormai certa, ha lasciato con un prevedibile amaro in bocca Confindustria Toscana Nord. Le imprese di hanno sperato fino all’ultimo che il termine inizialmente fissato a domani rimanesse valido ma ormai i giochi sono fatti e il nuovo traguardo è dopo Pasquetta. Nel complesso delle tre province

  • Fondi, entro domani le donazioni tramite Univa

    Fondi, entro domani le donazioni tramite Univa0

    Continuerà fino a domani la raccolta fondi dell’Unione Industriali per gli ospedali del territorio ma sono già tanti i contributi di imprenditori, imprese e singoli cittadini, che hanno già permesso di acquistare e consegnare i primi materiali La raccolta è stata lanciata una decina di giorni fa per l’acquisto di materiale sanitario da donare ai reparti

  • Ratti, chi si forma non è perduto

    Ratti, chi si forma non è perduto0

    Ratti ha deciso di ottimizzare, se possibile, la sosta forzata alla produzione con una serie di corsi di aggiornamento per i propri dipendenti. L’azienda ha infatti predisposto e lanciato il progetto “formarsi per non fermarsi” con corsi on line per migliorare la conoscenza in alcune materie. Al momento i corsi pianificati comprendono inglese, francese, excel e IT, fruibili attraverso

  • Cassa integrazione, accordo tra Confindustria e ABI

    Cassa integrazione, accordo tra Confindustria e ABI0

    E’ stato stipulato un accordo tra ABI e Confindustria Toscana Nord per l’anticipo della cassa integrazione durante la crisi da Covid-19. L’accordo è stato definito fra Ministero del lavoro, Abi, sindacati e associazioni datoriali, fra cui Confindustria. I lavoratori a cui sono stati concessi gli ammortizzatori sociali potranno ricevere dalle banche un’anticipazione degli importi a

  • Centergross lancia l’allarme per i fallimenti

    Centergross lancia l’allarme per i fallimenti0

    Arriva anche da Centergross un grido di allarme per il timore che gran parte delle aziende del polo più importante del fast fashion possano fallire. Dopo la seconda settimana di chiusura forzata le oltre 400 aziende fashion di ogni dimensione chiedono allo Stato di dare risposte e dettare una linea chiara per scongiurare il fallimento

  • Astri mette il limite al 6 aprile

    Astri mette il limite al 6 aprile0

    Tra le richieste di riapertura della produzione tessile arriva anche quella dell’Associazione Tessile Riciclato Italiana, che punta al 6 aprile. La proposta avanzata alla Regione e ai parlamentari è per la riapertura graduale delle imprese del distretto a partire da quel giorno. “Le imprese non possono aspettare – scrivono a Astri – e con una

  • “Prato deve ripartire, presto”

    “Prato deve ripartire, presto”0

    Tra aziende tessili chiuse e Milano Unica posticipata il distretto di Prato vive con apprensione l’emergenza per il Covid-19 e chiede decisioni urgenti. A farsene portavoce è il presidente di Pratotrade Maurizio Sarti, che si allinea alle posizioni di Confindustria Toscana Nord e e di chi lavora per far sì che le imprese riprendano l’attività


Video

Eventi

aprile 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
30 Marzo 2020 31 Marzo 2020 1 Aprile 2020 2 Aprile 2020 3 Aprile 2020 4 Aprile 2020 5 Aprile 2020
6 Aprile 2020 7 Aprile 2020 8 Aprile 2020 9 Aprile 2020 10 Aprile 2020 11 Aprile 2020 12 Aprile 2020
13 Aprile 2020 14 Aprile 2020 15 Aprile 2020 16 Aprile 2020 17 Aprile 2020 18 Aprile 2020 19 Aprile 2020
20 Aprile 2020 21 Aprile 2020 22 Aprile 2020 23 Aprile 2020 24 Aprile 2020 25 Aprile 2020 26 Aprile 2020
27 Aprile 2020 28 Aprile 2020 29 Aprile 2020 30 Aprile 2020 1 Maggio 2020 2 Maggio 2020 3 Maggio 2020

SOCUCI300X100