Un cappotto sempre più pratese, I’paltò debutta domani

Un cappotto sempre più pratese, I’paltò debutta domani

Il primo cappotto rigenerato, tracciabile e riciclabile al 100% aggiunge un articolo in vernacolo davanti al nome e a 24 ore dal debutto in negozio diventa I’paltò.

Il capo è prodotto nella filiera tessile del cardato riciclato pratese, con una “genesi” interamente tracciabile grazie a un qr code ed è nato dalla sinergia fra Papini Cashmere e M&A di Alessandro Sanesi. Un capo interamente privo di poliestere, con cuciture in pura lana e in minima parte in poliammide e sprovvisto di fodera.

Questo lo rende completamente riciclabile, senza sprechi anche dopo il fine vita: basterà rimuovere tasche e bottoni riducendo al minimo manodopera e spreco di materiale.

Il capo di abbigliamento 100% made in Italy promuove la filosofia di sostenibilità ed economia circolare del gruppo di aziende che fanno parte del portale www.cardatoriciclatopratese.it e che hanno lavorato interamente il prodotto a Prato dalla materia prima alla confezione.

Anche il logo richiama uno dei simboli del distretto, le pezze di tessuto rappresentante in forma accatastata. Il nome, “pratesizzato” con l’articolo apostrofato, anche per evitare assonanze con un altro brand di proprietà di un’azienda toscana (Luna srl) e concesso in licenza a PGN International, richiama il film Amici Miei, dove in una scena il cappotto viene chiamato in quel modo. La linea di produzione prevede un articolo in pura lana rigenerata, e l’altro in puro cashmere rigenerato.

Il qr code allegato racconta tutti i passaggi avvenuti per arrivare alla produzione del cappotto. Domani la presentazione nel negozio di via Ferrucci 95/H.

2 comments

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

2 Comments

  • Avatar
    LUCA PAGANELLI
    25 Novembre 2023, 17:15

    Contraffazione si chiama…lo sapete che c’è il Marchio Paltò da 12 anni.

    REPLY
    • Matteo Grazzini
      Matteo Grazzini@LUCA PAGANELLI
      27 Novembre 2023, 10:38

      E’ una questione che dovrete chiarire nelle sedi opportune a livello di aziende. Gli organi di stampa ricevono comunicati, foto ed eventuali commenti ed integrazioni da parte degli interessati e pubblicano la notizia, non sono responsabili delle scelte di nomi e loghi aziendali.
      Restiamo a disposizione per qualsiasi sviluppo.

      REPLY

Video

Eventi

febbraio 2024
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
29 Gennaio 2024 30 Gennaio 2024

Categoria: GeneralMilano Unica

Milano Unica
31 Gennaio 2024

Categoria: GeneralMilano Unica

Milano Unica
1 Febbraio 2024

Categoria: GeneralMilano Unica

Milano Unica
2 Febbraio 2024 3 Febbraio 2024 4 Febbraio 2024
5 Febbraio 2024 6 Febbraio 2024

Categoria: GeneralPremière Vision Paris

Première Vision Paris
7 Febbraio 2024

Categoria: GeneralPremière Vision Paris

Première Vision Paris

Categoria: GeneralIFCO

IFCO
8 Febbraio 2024

Categoria: GeneralPremière Vision Paris

Première Vision Paris

Categoria: GeneralIFCO

IFCO
9 Febbraio 2024

Categoria: GeneralIFCO

IFCO
10 Febbraio 2024

Categoria: GeneralIFCO

IFCO
11 Febbraio 2024
12 Febbraio 2024 13 Febbraio 2024 14 Febbraio 2024 15 Febbraio 2024 16 Febbraio 2024 17 Febbraio 2024 18 Febbraio 2024
19 Febbraio 2024 20 Febbraio 2024 21 Febbraio 2024 22 Febbraio 2024 23 Febbraio 2024 24 Febbraio 2024 25 Febbraio 2024
26 Febbraio 2024 27 Febbraio 2024 28 Febbraio 2024 29 Febbraio 2024 1 Marzo 2024 2 Marzo 2024 3 Marzo 2024