Il tessile sostenibile ruota intorno alle micro PMI

Il tessile sostenibile ruota intorno alle micro PMI

Bruxelles ha fatto da sede alla tavola rotonda “Strategia europea per il tessile sostenibile: quali opportunità e quali sfide per le Micro PMI italiane” organizzata da Cna Bruxelles per presentare alle istituzioni europee la posizione di Cna Federmoda.

Al tavolo si sono seduti Marco Landi e Antonio Franceschini (entrambi a sinistra nella foto), presidente e responsabile nazionale di Cna Federmoda, che hanno introddotto il tema dell’incontro: “Il made in Italy è oggi e sarà nel futuro un esempio di sostenibilità – ha dichiarato Landi – avendo insiti valori e competenze che si basano sulla creatività e maestria nell’uso delle mani. Nell’evoluzione di modelli sociali di tutela del lavoro e dell’ambiente, nel percorso che ci ha condotto alla raccolta differenziata e riutilizzo creativo di scarti, nella storia di distretti che storicamente si sono dedicati al riciclo di abiti usati”.

“Vediamo con favore l’iniziativa della Commissione Europea dedicata ad una “Strategia dell’UE per prodotti tessili sostenibili e circolari” – ha aggiunto Franceschini – ed evidenziamo l’essenzialità di un coinvolgimento reale delle piccole realtà imprenditoriali del settore tessile che forniscono un contributo rilevante in termini di numero di imprese, addetti, fatturato e valore aggiunto”.

Sul tavolo della discussione anche l’Agenda 2030, il Green Deal, l’accelerazione sul fronte digitale e la sfida ambientale. L’importanza del settore moda è stata sottolineata anche dall’Ambasciatore d’Italia in Belgio, Francesco Genuardi.

Poi si è aperta la discussione tra i partecipanti alla tavola rotonda con le rappresentanti della Commissione europea: Paola Migliorini, Capo unità aggiunto della DG ENV e Responsabile della Circular Economy, Sustainable Production & Consumption, e Valentina Superti, Direttore Ecosistema II Turismo e prossimità.

Presenti anche alcuni europarlamentari: Simona Bonafè, Laura Ferrara, Pietro Fiocchi e Silvia Sardone, in rappresentanza dei principali partiti italiani. Chiusura di dibattito con Barbara Gatto, responsabile del Dipartimento Politiche Ambientali di Cna e Claudio Cappellini, responsabile dell’Ufficio Politiche Comunitarie di Cna.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

gennaio 2023
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
26 Dicembre 2022 27 Dicembre 2022 28 Dicembre 2022 29 Dicembre 2022 30 Dicembre 2022 31 Dicembre 2022 1 Gennaio 2023
2 Gennaio 2023 3 Gennaio 2023 4 Gennaio 2023 5 Gennaio 2023 6 Gennaio 2023 7 Gennaio 2023 8 Gennaio 2023
9 Gennaio 2023 10 Gennaio 2023

Categoria: GeneralHeimtextil

Heimtextil

Categoria: GeneralThe London Textile Fair

The London Textile Fair
11 Gennaio 2023

Categoria: GeneralHeimtextil

Heimtextil

Categoria: GeneralThe London Textile Fair

The London Textile Fair
12 Gennaio 2023

Categoria: GeneralHeimtextil

Heimtextil
13 Gennaio 2023

Categoria: GeneralHeimtextil

Heimtextil
14 Gennaio 2023 15 Gennaio 2023
16 Gennaio 2023 17 Gennaio 2023 18 Gennaio 2023 19 Gennaio 2023 20 Gennaio 2023 21 Gennaio 2023 22 Gennaio 2023
23 Gennaio 2023 24 Gennaio 2023

Categoria: GeneralMunich Fabric Start

Munich Fabric Start
25 Gennaio 2023

Categoria: GeneralMunich Fabric Start

Munich Fabric Start

Categoria: GeneralPitti Filati

Pitti Filati
26 Gennaio 2023

Categoria: GeneralMunich Fabric Start

Munich Fabric Start

Categoria: GeneralPitti Filati

Pitti Filati
27 Gennaio 2023

Categoria: GeneralPitti Filati

Pitti Filati
28 Gennaio 2023 29 Gennaio 2023
30 Gennaio 2023 31 Gennaio 2023

Categoria: GeneralMilano Unica

Milano Unica
1 Febbraio 2023

Categoria: GeneralMilano Unica

Milano Unica
2 Febbraio 2023

Categoria: GeneralMilano Unica

Milano Unica
3 Febbraio 2023 4 Febbraio 2023 5 Febbraio 2023