Monaco “sfida” il virus e conferma le date

Monaco “sfida” il virus e conferma le date

Nei giorni in cui la Germania pare già pronta ad una moderata ripresa delle attività, come dimostrano anche le squadre di calcio professionistiche tornate in campo per gli allenamenti, anche Munich Fabric Start rompe gli indugi ed esce dal tracciato scelto da altre fiere confermando le date sia di View Premium Selection che, a maggior ragione, di MFS.

L’inizio del comunicato stampa ufficiale è però quantomeno singolare perchè, dice l’ad del salone Sebastian Klinder, “i pensieri e la simpatia di tutto il team di Munich Fabric Start sono in particolare con le persone che vivono in paesi senza un sistema sanitario funzionante o che sono sfollati”.

Scivolone o riferimento chiaro? In ogni caso gli organizzatori motivano la scelta della data: “In questa situazione – dicono – i prossimi incontri e lo scambio di idee diventeranno incredibilmente importanti. Noi vogliamo dare l’esempio offrendo una prospettiva e fornendo al settore tessile una piattaforma con condizioni ottimali al più presto. Ma rimaniamo flessibili nelle nostre azioni e siamo pronti a rispondere
a eventuali sviluppi futuri”.

più probabile pensare a come organizzare una fiera con coronavirus che una post coronavirus

Quindi View si terrà il 14 e 15 luglio, Munich Fabric Start dall’1 al 3 settembre. Le registrazioni sono già aperte ed il loro numero è ritenuto elevato: Bluezone è già sold out. Singolare anche l’approccio scelto: “Al momento – dice Frank Junker, direttore creativo della fiera – è più probabile pensare a come organizzare una fiera con coronavirus che una post coronavirus. E stiamo già pensando alle possibili modifiche per un piano B. Oltre alle misure igieniche, ciò può comprendere, ad esempio, l’ampliamento delle corsie tra gli stand per creare il necessario distanziamento, una regolazione degli accessi alle sale espositive, una distribuzione del flusso dei visitatori per evitare congestioni, una biglietteria digitale”.

Valutata anche la situazione estrema di fare tutto in digitale ma, dicono a Monaco, “siamo convinti che il digitale non potrà mai sostituire completamente il nostro core business, i prodotti tessili. Pertanto il nostro piano B non è necessariamente completamente digitale”

Le certezze però vacillano a fine comunicato: “Mancano ancora diversi mesi alla nostra fiera, un tempo prezioso che può essere decisivo. Aspettiamo sviluppi nelle prossime settimane e prenderemo le decisioni su questa base. E’ ancora troppo presto per rilasciare una dichiarazione finale ma prevediamo di essere in grado di decidere alla fine di aprile. Siamo in stretto contatto con altri organizzatori di fiere e ci basiamo sui risultati di esperti e sulle decisioni politiche, senza interpretazioni proprie o dichiarazioni sulle attuali questioni sociali e politiche”.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Video

Eventi

ottobre 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
28 Settembre 2020 29 Settembre 2020 30 Settembre 2020

Categoria: GeneralPremière Vision New York

Première Vision New York
1 Ottobre 2020

Categoria: GeneralPremière Vision New York

Première Vision New York
2 Ottobre 2020 3 Ottobre 2020 4 Ottobre 2020
5 Ottobre 2020 6 Ottobre 2020 7 Ottobre 2020

Categoria: GeneralFilo

Filo
8 Ottobre 2020

Categoria: GeneralFilo

Filo
9 Ottobre 2020 10 Ottobre 2020 11 Ottobre 2020
12 Ottobre 2020 13 Ottobre 2020 14 Ottobre 2020 15 Ottobre 2020 16 Ottobre 2020 17 Ottobre 2020 18 Ottobre 2020
19 Ottobre 2020 20 Ottobre 2020 21 Ottobre 2020 22 Ottobre 2020

Categoria: GeneralThe London Textile Fair

The London Textile Fair
23 Ottobre 2020

Categoria: GeneralThe London Textile Fair

The London Textile Fair
24 Ottobre 2020 25 Ottobre 2020
26 Ottobre 2020 27 Ottobre 2020 28 Ottobre 2020 29 Ottobre 2020 30 Ottobre 2020 31 Ottobre 2020 1 Novembre 2020