• Hollywood a Firenze con Ferragamo

    Hollywood a Firenze con Ferragamo0

    “L’Italia a Hollywood” è il titolo della nuova mostra al Museo Ferragamo di Firenze, curata da Giuliana Muscio e Stefania Ricci, che prenderà il via il prossimo 24 maggio e sarà visitabile fino al 10 marzo 2019. In scena gli anni dal 1915 al 1927, trascorsi da Salvatore Ferragamo negli Stati Uniti, in particolar modo

  • Gucci: il Made in Italy che vale di più

    Gucci: il Made in Italy che vale di più0

    Gucci è in vetta alla classifica realizzata da WPP e Kantar Millward che elenca i 30 marchi del Made in Italy di maggior valore. Sul podio due brand che non fa parte del mondo del fashion: TIM ed Enel. La griffe fiorentina guida la classifica con un brand value di 16,3 miliardi di dollari (oltre 13 mld di

  • Ferragamo: Poletto lascia e la Borsa balza su

    Ferragamo: Poletto lascia e la Borsa balza su0

    I vertici di Ferragamo vivono grandi mutamenti ma la Borsa risponde positivamente: l’uscita del CEO Eraldo Poletto, dopo nemmeno due anni ai vertici della maison, arriva a Borsa già chiusa, ma la mattina successiva il titolo ha un ottimo andamento con rialzi del 3,5%. Poletto, dopo aver guidato per diversi anni Furla, aveva assunto la carica di

  • Lanieri continua a crescere nel 2017

    Lanieri continua a crescere nel 20170

    Prosegue positivamente l’avventura di Lanieri, , la prima piattaforma di e-commerce specializzata in abbigliamento maschile su misura 100% Made in Italy. L’azienda fondata a Biella da Simone Maggi e Riccardo Schiavotto ha chiuso il 2017 con un fatturato in crescita del 65% a quota 3,5 milioni di euro e ha raggiunto la quota record di

  • Tutto pronto per Pitti Filati n. 82

    Tutto pronto per Pitti Filati n. 820

    Da domani a venerdì Pitti Filati n. 82 chiude le kermesse di Pitti Immagine in Fortezza da Basso, con le collezioni per la primavera/estate 2019. Manifestazione di riferimento nel settore dei filati per maglieria, concept lab e piattaforma per le tendenze globali, Pitti Filati 82 punta sulla ricerca, continuando a rafforzare le sinergie tra le sue diverse aree e

  • Il Cluster tecnologico si presenta a Biella

    Il Cluster tecnologico si presenta a Biella0

    Giornata ricca di impegni per il Polo di Innovazione Tessile di Biella quella di martedì 5 dicembre, con l’Assemblea generale degli associati, il primo Innovation Edge 2017 e la presentazione del nuovo Cluster Tecnologico Nazionale “Made in Italy”. L’assemblea è convocata alle 8.45 ed è riservata alle sole imprese associate al Polo Tessile, mentre alle 10.30 prenderà

  • Il primo libro della nuova collana Università Cattaneo Libri

    Il primo libro della nuova collana Università Cattaneo Libri0

    I cinque pilastri dell’industria tessile del futuro sono sostenibilità ambientale dei prodotti e dei processi, tracciabilità dell’intera catena di lavorazione, impresa smart e 4.0, le startup e, infine, le reti d’impresa come modelli flessibili, già oltre i distretti. Vengono individuati nelle pagine di Innovazione e sostenibilità nell’industria tessile, volume frutto della ricerca accademica svolta nella

  • Centro Tessile Milano sempre più social

    Centro Tessile Milano sempre più social0

    Facebook e Instagram sono le nuove frontiere del della moda e il Centro Tessile Milano, la più importante realtà di vendita all’ingrosso di abbigliamento e accessori specializzato in Italia, non perde tempo e si attiva per poter offrire una virtuale sfilata che faccia conoscere gusto, stile e tendenze della moda Made in Italy. Dato che

  • ‘Alfredo Canessa’, il CFMI premia la creatività

    ‘Alfredo Canessa’, il CFMI premia la creatività0

    Anche per il 2017 il Centro di Firenze per la Moda Italiana e il Comitato Leonardo sosterranno le migliori tesi sul “fashion” Made in Italy con la decima edizione del Premio “Alfredo Canessa”: in palio una borsa di studio di 3.000 euro. Il past President dell’ente sarà ricordato ancora con una borsa di studio per

  • I millennials ed il consumo consapevole. E il made in Italy ‘vacilla’

    I millennials ed il consumo consapevole. E il made in Italy ‘vacilla’0

    Secondo Cotton Usa i millennials italiani, ovvero gli adulti di età compresa tra i 18 e i 35 anni, hanno buona consapevolezza e conoscenza dei tessuti quando acquistano gli abiti. Lo dice un’indagine fatta da Cotton usa su un campione di 500 persone: il 74% degli intervistati legge le etichette per conoscere la composizione dei tessuti e per


Video

Eventi

agosto 2019
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
29 Luglio 2019 30 Luglio 2019 31 Luglio 2019 1 Agosto 2019 2 Agosto 2019 3 Agosto 2019 4 Agosto 2019
5 Agosto 2019 6 Agosto 2019 7 Agosto 2019 8 Agosto 2019 9 Agosto 2019 10 Agosto 2019 11 Agosto 2019
12 Agosto 2019 13 Agosto 2019 14 Agosto 2019 15 Agosto 2019 16 Agosto 2019 17 Agosto 2019 18 Agosto 2019
19 Agosto 2019 20 Agosto 2019 21 Agosto 2019 22 Agosto 2019 23 Agosto 2019 24 Agosto 2019 25 Agosto 2019
26 Agosto 2019 27 Agosto 2019 28 Agosto 2019 29 Agosto 2019 30 Agosto 2019 31 Agosto 2019 1 Settembre 2019

SOCUCI300X100